rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Coronavirus

Il coronavirus fa saltare di nuovo il Salone dell'Auto: rinviato il Motor Show

L'appuntamento nella primavera del 2021

L'emergenza sanitaria fa slittare - di nuovo - il Salone dell'Auto di Milano e Monza. Gli organizzatori di MIMO - acronimo di Milano Monza Open-Air Motor Show -  infatti hanno annunciato il rinvio della kermesse in programma adesso per la prossima primavera. "Visto il persistere dell’attuale situazione sanitaria e nonostante le autorizzazioni concesse dalle istituzioni per gli alti standard di sicurezza del format, il Comitato organizzatore di MIMO, dopo aver consultato le case automobilistiche e il Comune di Milano, decide di rinviare alla primavera del 2021 la 1a edizione della manifestazione".

L'appuntamento, previsto per fine ottobre tra il capoluogo lombardo e la città di Monza, tempio della Velocità con il suo autodromo, ora è stato rinviato al 2021.

“Decidiamo di rinviare la 1a edizione di MIMO e sentiamo la responsabilità di parlare a nome delle case automobilistiche. Il comparto automobilistico, fortemente colpito negli ultimi mesi, avrebbe giovato della visibilità di pubblico e media garantiti dallo svolgersi dell’evento, e nonostante questo si mostra compatto nel far prevalere il senso di responsabilità per una situazione che necessità l’attenzione di tutti”. Roberta Guaineri, Assessore al Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano: “Ringrazio organizzatori ed espositori per l’impegno profuso finora nella preparazione di questa manifestazione e per il senso di responsabilità di questa decisione. Un arrivederci a presto nella nostra bella Milano" ha dichiarato Andrea Levy, presidente MIMO.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il coronavirus fa saltare di nuovo il Salone dell'Auto: rinviato il Motor Show

MonzaToday è in caricamento