Martedì, 15 Giugno 2021
Coronavirus

Nella Rsa San Pietro è già tempo di secondi vaccini: "Finalmente la luce in fondo al tunnel"

Si concluderà il 4 febbraio il secondo ciclo di vaccini all'interno della rsa monzese. Una piccola speranza dopo mesi di trincea

Dal 2 al 4 febbraio, nella Rsa San Pietro di Monza (gestita dalla Cooperativa La Meridiana) saranno distribuite 200 dosi di vaccino.

Per gli ospiti, gli operatori sanitari e tutto il personale che nella struttura opera si tratta della tanto attesa seconda dose. Quella che, finalmente, garantirà la copertura dal Covid-19.

"Il vaccino è per noi una prima luce in fondo al tunnel. Abbiamo attraversato una fase durissima, di grande impegno. Siamo ancora in emergenza e lavoriamo in trincea per assicurare agli anziani e alle loro famiglie tutto l’affetto, la protezione e la sicurezza per giungere serenamente alla fine di questo tunnel" ha spiegato Roberto Mauri, direttore della Cooperativa La Meridiana.

Nel corso dei suoi vent'anni di storia, 1337 anziani hanno vissuto nell’edificio storico di via Cesare Battisti. Anziani che, insieme ai medici, agli operatori sanitari e ai familiari, hanno scritto la storia di vicende umane che per sempre lasceranno il segno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella Rsa San Pietro è già tempo di secondi vaccini: "Finalmente la luce in fondo al tunnel"

MonzaToday è in caricamento