menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'sms del cambio sede della vaccinazione non è una truffa: basta dosi al Vecchio

Alcuni utenti che avevano ricevuto la prima dose all'ospedale Vecchio stanno ricevendo un sms che li avvisa che la seconda dose sarà inoculata in un'altra sede

Stop alle vaccinazioni all’ospedale Vecchio di Monza: gli utenti vengono dirottati negli altri hub vaccinali del territorio. La segnalazione è arrivata alla redazione di MonzaToday da parte di alcuni utenti che nei giorni scorsi hanno ricevuto una comunicazione tramite sms del cambiamento di sede.

“Gentile cittadino – si legge nella comunicazione – il suo appuntamento per la seconda dose di vaccinazione anti-covid è stata spostata dall’ospedale Vecchio al Nuovo. Si confermano data e ora”. Qualcuno ha pensato che si trattasse di una delle tante truffe che, purtroppo, sono diffuse anche attorno al mondo delle vaccinazioni e della pandemia.

Ma dall’ospedale San Gerardo di Monza confermano che è tutto in regola. “In relazione alla necessità di ottimizzare i siti vaccinali, richiesta anche in base ad indicazioni regionali – si legge nella nota stampa dell’ospedale San Gerardo - la nostra Asst ha concentrato l'attività su 4 centri vaccinali (due all'Autodromo, la ex-Philips inaugurata lunedì 26 aprile e l'ospedale Nuovo); pertanto è stato deciso di convogliare alcuni utenti, che originariamente avevano effettuato la prima dose presso l'ospedale Vecchio, al Nuovo avvertendoli tramite sms”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento