rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Coronavirus Brugherio

Spacciatore esce per fare la spesa, 40enne arrestato dai carabinieri a Brugherio

Ai militari ha consegnato un'autocertificazione falsata: a tradirlo la cocaina che aveva con sè e mille euro in contanti

Mentre era al volante della sua auto, sulle strade di Brugherio, mercoledì pomeriggio ha incrociato i carabinieri impegnati in un posto di controllo per gli accertamenti relativi alle misure di contenimento per l'epidemia di Covid-19. Ai militari che gli hanno chiesto di mostrare i documenti ha consegnato un'autocertificazione falsata dove riferiva che il motivo per cui era uscito di casa era la necessità di recarsi al supermercato per fare la spesa. 

In realtà a bordo del veicolo i militari della compagnia di Monza non hanno trovato nessun sacchetto con generi alimentari ma della droga. Quindici grammi di cocaina insieme a mille euro in contanti: questo quanto è stato scoperto dalla perquisizione effettuata a bordo del veicolo e a casa dell'uomo, L.C., 40 anni, residente in Brianza. Per lo spacciatore è scattato l'arresto insieme a una multa per la violazione delle norme relative alle misure anti-Covid-19. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore esce per fare la spesa, 40enne arrestato dai carabinieri a Brugherio

MonzaToday è in caricamento