rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Coronavirus

Code per i tamponi, arriva la "task force"

Da giorni si verificano lunghe code fuori dalle farmacie. Nella giornata di giovedì sono stati 205.847 i tamponi effettuati in Lombardia

Più tamponi per riuscire a tenere il passo con l'aumento della richiesta legata all'aumento di contagi registrato negli ultimi giorni e al periodo delle festività. Letizia Moratti, vice presidente della giunta regionale e assessora al welfare, ha disposto una 'task force' che si concentrerà proprio sui tamponi, mettendo a capo Guido Grignaffini, direttore dei servizi sociali di Ats Brianza e, in passato, già inquadrato nell'organizzazione regionale di questo servizio.

La decisione è stata resa nota il 24 dicembre, ma la 'task force' entrerà in funzione e operatività a partire da lunedì 27, dopo la pausa natalizia. L'obiettivo è quello di rispondere alla crescente domanda di test sul covid, che sta mettendo a dura prova la capacità delle strutture in regione. In particolare, da giorni si verificano lunghissime code, anche di ore, all'esterno delle farmacie.

La 'task force' ha il compito di coordinare e potenziare l'offerta pubblica e convenzionata del servizio tamponi antigenici e molecolari per tutto il territorio regionale. Solo nella giornata di giovedì sono stati 205.847 i tamponi effettuati in Lombardia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Code per i tamponi, arriva la "task force"

MonzaToday è in caricamento