menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Quando tocca a me?": tutte le date per fasce d'età dei vaccini covid in Lombardia

Il programma di regione Lombardia. 'Sogno' prima dose a tutti entro il 18 luglio

La Lombardia vuole correre. Il Pirellone, che da venerdì passa ufficialmente a Poste italiane per la prenotazione dei vaccini anti covid, ha stilato e presentato il suo piano per la fase massiva della campagna vaccinale, ipotizzando - al momento solo sulla carta - le date per ogni fascia d'età e mettendo nero su bianco un cronoproramma.

Il grande dubbio riguarda sempre la disponibilità delle dosi, ma dalla regione - con la guida del coordinatore Guido Bertolaso - non vogliono farsi trovare impreparati e il sogno è terminare la somministrazione della prima dose per tutti i lombardi entro il 18 luglio, sforando di poco la promessa di vaccinare tutti entro giugno. 

Da oggi, venerdì 2 aprile, si parte con la prenotazione di donne e uomini tra 75 e 79 anni. Le somministrazioni, 35mila al giorno, dovrebbero finire entro il 26 aprile, mentre gli over 80 dovrebbero ricevere tutti la prima dose entro l'11 aprile. 

Vaccini Lombardia, tutte le date per fasce d'età

Poi sarà il momento della fascia d'età 70-74 anni, per una popolazione target di 546.312 persone. Le prenotazioni si apriranno il 15 aprile e le iniezioni inizieranno il 27. Se si procederà con 35mila dosi al giorno si terminerà il 12 maggio, mentre se si passerà - come spera regione - a 65mila somministrazioni giornaliere si potrà finire l'8 maggio.  

A quel punto sarà la volta di donne e uomini tra 60 e 69 anni - 1 milione e 189 pazienti - con prenotazioni al via il 22 aprile. Se il ritmo sarà di 65mila dosi al giorno le somministrazioni avverranno tra il 13 maggio e il 9 giugno, mentre se la macchina funzionerà a pieni giri - e quindi 144mila dosi giornaliere inoculate - si riuscirà a concludere tutto dal 9 al 18 maggio. 

Toccherà poi alla fascia 50-59 anni, con target 1 milione e 592mila persone. Anche qui il programma si divide in base alla capacità di somministrazione. Con 65mila dosi, inizio prenotazioni il 15 maggio e somministrazioni dal 10 giugno al 16 luglio. Con 144mila dosi quotidiane, invece, inizio prenotazioni il 30 aprile e inoculazioni dal 19 maggio al 7 giugno. 

Infine tutti gli under 49, oltre 4 milioni di lombardi. Con 65mila dosi inizio prenotazioni il 13 giugno e prima dose per tutti tra il 17 luglio e il 20 ottobre. Se invece tutto andrà come sperano dal Pirellone, e quindi le dosi giornaliere saranno 144mila, via alle prenotazioni il 14 maggio e somministrazioni dall'8 giugno al 18 luglio. A quel punto tutti i lombardi avrebbero ricevuto la loro prima dose di vaccino covid. 

Foto - Il programma di regione Lombardia

vaccini date-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento