Coronavirus

Insegnanti e operatori scolastici possono vaccinarsi senza prenotazione, come fare

Dal 17 al 21 luglio spazio a prof e operatori scolastici. L'idea della regione

"Largo" alla scuola. Dal 17 al 21 luglio regione Lombardia ha deciso di mettere 120mila dosi di vaccino anti covid a disposizione di insegnanti e personale scolastico che ancora non hanno ricevuto il siero. L'obiettivo, ha spiegato il Pirellone in una nota, è garantire un avvio 'in sicurezza' dell'anno scolastico 2021/2022.

Allo stato attuale, stando ai dati forniti dall'assessore al welfare, Letizia Moratti, in Lombardia risultano vaccinati, tra la prima e la seconda dose, circa 265mila tra insegnanti e operatori scolastici, pari a una copertura dell'80%.

"Anche la struttura commissariale - ha ricordato la vicepresidente - ha recentemente posto l'attenzione sull'importanza di vaccinare quanto più possibile insegnanti e operatori del mondo scolastico per permettere un ritorno sicuro alla didattica a settembre. E a noi questo tema è particolarmente caro. Per raggiungere dunque i circa 44.000 tra insegnanti e operatori scolastici lombardi che finora non hanno aderito alla campagna vaccinale, sommati ai circa 10.000 che non si sono presentati per il richiamo della seconda dose - ha aggiunto -, regione garantirà loro un accesso diretto".

Infatti, insegnanti, personale Ata, collaboratori scolastici, volontari e altre persone con potenziali contatti con studenti potranno accedere alla vaccinazione senza prenotazioni. "Basterà - ha chiarito il Pirellone - presentare la tessera sanitaria e un'autocertificazione che garantisca l'appartenenza alla categoria di insegnante e operatore scolastico".

"La direzione generale istruzione, università, ricerca, innovazione e semplificazione di regione Lombardia ha inviato a tutti i dirigenti scolastici della Lombardia una comunicazione per informarli della possibilità di vaccinare senza prenotazione tutto il personale scolastico che ancora non si è vaccinato", ha evidenziato il Pirellone. "È un'occasione importante che regione Lombardia offre al personale scolastico che non si è ancora vaccinato - ha rimarcato l'assessore regionale all'istruzione, Fabrizio Sala - e mi auguro fortemente che i 44mila che mancano ancora all'appello sfruttino questa finestra per vaccinarsi e poter guardare con fiducia e ottimismo al prossimo anno scolastico".

Questi i centri vaccinali che aderiscono a Milano e in Brianza: 

Ats Brianza
- Ex Philips, Monza
- Polaris Studios, Carate Brianza
- Ex Esselunga, Vimercate
- Palataurus, Lecco

Ats Milano
- Palazzo delle Scintille, Milano
- Hangar Bicocca, Milano
- La Fabbrica del Vapore, Milano
- Drive Through Trenno, Milano
- Humanitas, Pieve Emanuele
- Ospedale Militare di Baggio, Milano
- Quartiere Fiera, Abbiategrasso
- Fiera, Lodi
- Palazzetto Sport, Codogno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insegnanti e operatori scolastici possono vaccinarsi senza prenotazione, come fare

MonzaToday è in caricamento