menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arrivo delle dosi di vaccino al San Gerardo

L'arrivo delle dosi di vaccino al San Gerardo

V-Day anche in Brianza, i primi 50 vaccini all'ospedale San Gerardo

Il primo a essere vaccinato nel pomeriggio di domenica 27 dicembre è stato Matteo Cesana, Responsabile dell’Area Dipartimentale Emergenza Urgenza della ASST Monza

Sono stati una cinquantina i medici e gli infermieri che domenica 27 dicembre, nella giornata che passerà alla storia come il V-Day, sono stati vaccinati all’ospedale San Gerardo di Monza.

“Oggi è sicuramente un giorno emblematico che avvia un percorso di ripristino graduale della normalità, tanto sottovalutata in tempo di pace, e tanto invece agognata ora. Se siamo qui insieme oggi, in piedi dopo due ondate, la seconda particolarmente violenta nella nostra provincia, è perché sin dall’inizio dell’epidemia si è costituito un sistema “Brianza” che ha fatto squadra in tutte le sue componenti sanitarie, del mondo delle istituzioni e civili” ha detto Mario Alparone, Direttore Generale della ASST Monza accogliendo l’arrivo delle prime 50 dosi di vaccino anti Covid. Nel pomeriggio poi le prime somministrazioni che hanno coinvolto 12 professionisti selezionati da ATS Brianza e 38 tra medici, infermieri ed operatori sanitari della Asst di Monza e di Vimercate. A presentare il V-Day in Brianza insieme al dottor Alparone, anche i direttori generali di Ats Brianza, Silvano Casazza e della ASST Vimercate Nunzio Del Sorbo. E numerose autorità civili e militari intervenute, a partire dal sindaco di Monza Dario Allevi.

“L’avvio della campagna vaccinale rinvigorisce l’impegno contro il Coronavirus da parte di tutti gli operatori sanitari – ha aggiunto il Direttore Generale di ATS Brianza Silvano Casazza – perché fa intravedere una luce, una via d’uscita per un ritorno alla normalità, alla vita, agli affetti di tutti i giorni. Una speranza che non deve farci abbassare le precauzioni ma aumentarle per uscirne il prima possibile. ATS sta lavorando sul territorio con la funzione di coordinare la campagna e assicurare a tutta la popolazione la possibilità di accesso alla vaccinazione”.

“Quello di oggi è stato un momento molto toccante che segna una svolta fondamentale al contrasto al Coronavirus – ha sottolineato anche Nunzio Del Sorbo, Direttore Generale della ASST Vimercate -. Molto significativo il fatto di muoverci insieme con un gran spirito di squadra tra le Aziende socio sanitarie territoriali e ATS Brianza. Quello di oggi ha testimoniato anche la grande disponibilità dei nostri operatori della ASST Vimercate di aderire alla campagna vaccinale. Per quanto mi riguarda mi vaccinerò appena sarà il mio turno”.

Il primo vaccinato e le 24mila da somministrare in Brianza

Il primo a sottoporsi a vaccinazione è stato Matteo Cesana, Responsabile dell’Area Dipartimentale Emergenza Urgenza della ASST Monza. Per quanto riguarda i 50 vaccinati, 12 sono stati selezionati da ATS Brianza, i restanti 38 suddivisi in parti uguali tra le due ASST, scelti tra medici, infermieri ed operatori sanitari. Le persone da sottoporre a vaccino in Brianza secondo quanto pianificato in questa prima fase della campagna sono 24.245 tra personale delle Croci Areu, delle Asst, dell’Ats e degli ospedali privati. Inclusi nel conteggio anche ospiti e operatori della Rsa.

vaccini brianza-2

V-Day in Brianza: la cerimonia 

Tante le autorità presenti, Carlo Maria Teruzzi, Presidente Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Monza e della Brianza, Andrea Mandelli, Presidente della Federazione Ordini Farmacisti Italiani e presidente dell’Ordine Interprovinciale dei Farmacisti di Milano, Lodi, Monza e Brianza, Alessandro Manzoni infermiere iscritto all’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Milano - Lodi - Monza e Brianza, Cristina Messa, Presidente della Fondazione Tecnomed dell’Università Milano Bicocca, Dario Allevi, Sindaco di Monza, Fabrizio Sala, Vicepresidente di Regione Lombardia, Martina Cambiaghi, assessore Sport e Giovani di Regione Lombardia, Luca Santambrogio, Presidente della Provincia di Monza e Brianza, Corrado Conforto Galli, Viceprefetto vicario della Prefettura di Monza e della Brianza, il Maggiore Gaetano Petrizzo, Comandante del Gruppo Guardia di Finanza di Monza, Michele Davide Sinigaglia, Questore di Monza, il Colonnello Simone Pacioni del Gruppo Provinciale dei Carabinieri di Monza e Brianza, Jessica Tagliati, Volontaria della Croce Rossa Italiana Monza e Filippo Viganò, Presidente del Centro di Servizio per il Volontariato Monza, Lecco, Sondrio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento