Anche in Brianza arrivano le USCA: Unità Speciali per le visite a domicilio dei Covid-19

Inizialmente le squadre avranno sede a Monza, Concorezzo (Vimercate) e Lecco. Come funziona il servizio

USCA: Unità Speciali di Continuità Assistenziale. Da martedì il servizio è operativo anche sul territorio di Monza e Brianza: le squadre speciali previste da Regione Lombardia si occuperanno di visitare a domicilio pazienti positivi al coronavirus o con sintomi riconducibili al quadro clinico del Covid-19. In Brianza saranno operativi 36 medici e 3 figure professionali di supporto.

Cosa sono e cosa fanno

Le USCA sono finalizzate alla gestione domiciliare dei pazienti affetti da COVID-19 che non necessitano di ricovero ospedaliero. L’intervento dei medici delle USCA sarà attivato dal Medico di Medicina Generale o dal Pediatra di Famiglia nel momento in cui si evidenzia la necessità di una visita domiciliare. L’attività dei medici USCA sarà rivolta ai pazienti COVID19 - dimessi dalle strutture ospedaliere o mai ricoverati - con bisogni di assistenza compatibili con la permanenza al domicilio e per la cura a casa di pazienti con sintomatologia simil influenzale, di cui non è certificata l’eventuale positività ma che devono essere considerati come sospetti casi COVID. 

L’articolazione oraria prevista è dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 20,00, con turni di sei ore per ogni medico.

Inizialmente le Usca avranno sede base a Lecco, Monza e Concorezzo (Vimercate), con la possibilità, in relazione alle domande ricevute, di un decentramento in altre aree orograficamente svantaggiate come l’alto lago e la Valsassina.

“Abbiamo affidato questo compito, sulla base delle richieste, per lo più a giovani medici – spiega il Direttore del Dipartimento di Cure Primarie Valter Valsecchi – giovani che si sono messi a disposizione per quest’attività mettendo a disposizione un’indiscussa conoscenza clinica, con tanta voglia di fare e un grosso impegno emotivo”.

I medici che si recheranno al domicilio segnaleranno anche esigenze di carattere sociale rilevate durante la visita, le segnaleranno ad ATS che prontamente si interfaccerà con gli Uffici di Piano che se ne faranno carico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Si spoglia nudo e si masturba davanti a una donna al Parco di Monza: 40enne denunciato

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Coronavirus, due casi positivi all’asilo: tampone per tutti i bambini di due sezioni

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento