Coronavirus

Fontana: "La fascia bianca si avvicina e anche l'abolizione del coprifuoco"

"I dati della Lombardia confermano la discesa dei contagi" ha detto il governatore della regione

Il governatore in un bar per un caffè nel giorno della riapertura

“Da oggi ristoranti e bar possono ospitare i clienti anche all'interno, sia a pranzo che a cena. I dati della Lombardia confermano la discesa dei contagi".

Queste le parole con cui il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha commentato la riaperture della possibilità di accogliere clienti all'interno per locali, bar e ristoranti martedì 1 giugno. "La fascia bianca si avvicina e finalmente potremo anticipare anche l'abolizione del coprifuoco” ha concluso Fontana, postando una foto mentre beve un caffè al bancone di un bar di Piazza città di Lombardia. 

Riaperture per bar e ristoranti 

Si riparte, anche al chiuso. Martedì 1° giugno bar e ristoranti possono tornare a effettuare il servizio anche all'interno. La data attesa ora è quella del 7 giugno quando il coprifuoco dovrebbe essere spostato a mezzanotte e i locali dovrebbero poter rimanere in attività fino alle 23. Ecco quali sono le regole per la riapertura.

Al tavolo, secondo le regole indicate dal Comitato tecnico-scientifico appositamente per questa "ripartenza", si potrà sedere al massimo in quattro se non si è conviventi; tra un tavolo e l'altro, poi, dovrà rimanere una distanza di almeno un metro. Quanto alle mascherine, saranno tassativamente obbligatorie ogni qual volta non si è seduti al tavolo, tranne ovviamente se si deve mangiare o bere: al tavolo, come sempre, è possibile toglierle.

Ulteriori riaperture si avranno, nelle zone gialle, a partire dal 15 giugno con i matrimoni, i congressi e i parchi tematici, mentre il 21 giugno il coprifuoco verrà totalmente abolito e il primo luglio riapriranno le piscine al chiuso, i centri benessere e termali, gli eventi sportivi al chiuso e le sale giochi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana: "La fascia bianca si avvicina e anche l'abolizione del coprifuoco"

MonzaToday è in caricamento