rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità

Primo soccorso e manovre di disostruzione, tre corsi della Croce Rossa per i cittadini

Il Comitato monzese della Croce Rossa apre le porte ai cittadini: tutte le date e le informazioni

Tre corsi rivolti ai cittadini per conoscere i rudimenti del primo soccorso e le manovre di disostruzione pediatrica. Il Comitato monzese della Croce Rossa apre le porte ai cittadini con un corso di Primo Soccorso articolato in 8 lezioni che si svolgeranno la sera (dalle 20.30 alle 22.30) nella sede di via Pacinotti 2. Il primo appuntamento è il 21 ottobre (le lezioni proseguiranno il 25 e il 28 ottobre; il 4, 8, 11, 15 e 18 novembre).
Durante le lezioni i partecipanti affronteranno aspetti teorici e pratici: come intervenire in caso di malore, sospette fratture, emorragie, ustioni. Oltre all’apprendimento del Bls (Basic life support) e agli aspetti legali del soccorso.
L’obiettivo è promuovere, prevenire e tutelare la salute pubblica fornendo corrette informazioni di pronto soccorso. La quota di iscrizione è di 35 euro comprensive del materiale didattico e dell’attestato di partecipazione. Per ulteriori informazioni e per le iscrizioni telefonare al 335.6096243 oppure inviare un’email a daniela.carzaniga@lombardia.cri.it.

La Croce Rossa di Monza apre le porte a nuovi volontari. La presentazione del Corso Base si svolgerà il 26 ottobre alle 14.30 in sede. Sono diverse le aree dove i volontari potranno essere impiegati. Le lezioni si svolgeranno due volte alla settimana, nei mesi di novembre e di dicembre. I dettagli del corso e le modalità di iscrizione sul sito www.crimonza.org.  

Infine in programma anche un Corso di Manovre di Disostruzione Pediatriche il 16 novembre dalle 9.30 alle 12.30 in sede. La quota di partecipazione è di 30 euro (comprensivo di materiale didattico e di attestato di partecipazione). Per informazioni e iscrizioni inviare un’email a monza@cri.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo soccorso e manovre di disostruzione, tre corsi della Croce Rossa per i cittadini

MonzaToday è in caricamento