Attualità

Shopping in città: una carta sconti per studenti e personale scolastico nei negozi sotto casa

Il progetto promosso a Desio

Il commercio a Desio riparte dal mondo della scuola. Si chiama Fermi-Card la carta sconto ideata dall’Istituto tecnico industriale Enrico Fermi di Desio e dai rappresentanti degli studenti, con il patrocinio del Comune, della Provincia di Monza Brianza e dell’associazione ConfCommercio di Desio.

La card sarà distribuita a tutti gli 800 studenti e al personale docente che, presentandola nei negozi desiani che aderiranno, riceveranno uno sconto sulla spesa.

Il progetto nasce con l’obiettivo di riportare gli studenti, gli insegnanti e il personale scolastico a vivere la città, facendo acquisti nei negozi di Desio. In questo modo sostengono anche l’attività dei negozianti fortemente penalizzati dall’emergenza sanitaria.

Come Amministrazione abbiamo voluto sostenere questo progetto proprio perché ideato da un gruppo di ragazzi – spiega l’assessore al Commercio Jenny Arienti – e rappresenta, inoltre, un’ opportunità per il commercio locale di farsi ulteriormente conoscere, di mostrare la nostra Città, con tutte le sue installazioni luminose e iniziative organizzate. Anche perché la maggior parte degli studenti proviene da altri Comuni e questa occasione amplierebbe l’offerta commerciale desiana. Per questo invito tutti i commercianti ad aderire alla proposta, anche per sostenere i ragazzi nel loro impegno, motivandoli ancora di piu’”.

I commercianti che intendono aderire all'iniziativa possono inviare un’email a  rappresentantistudenti@fermidesio.edu.it, indicando il proprio negozio, l'indirizzo e lo sconto applicabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shopping in città: una carta sconti per studenti e personale scolastico nei negozi sotto casa

MonzaToday è in caricamento