rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Gran Premio 2022: un numero verde per gli accrediti dei tifosi diversamente abili

Ma non solo: l'Autodromo si sta preparando ad accoglierli al meglio per la gara del centenario

Si scaldano i motori del Gran Premio del centenario. E ci sono tifosi "speciali" che stanno già intasando il centralino e l'email dell'associazione Amici dell'Autodromo e del Parco per conoscere le modalità per assistere alle prove e alla gara del Gran Premio di settembre. Ma anche quest'anno il sodalizio, che per decenni ha accolto sulla sua tribuna bambini e ragazzi diversamente abili, non può proseguire nella tradizione. 

"Le tribune interne alla curva Ascari, quindi anche la nostra 14, sono state abbattute e per adesso non ancora ricostruire - si legge sul post pubblicato sulla pagina Facebook dell'associazione -. Al momento non possiamo ospitarvi come in passato e ne siamo dispiaciuti". L'invito è quindi quello di rivolgersi alla direzione dell'Autodromo che si è già messa in moto anche per soddisfare le esigenze di questi tifosi "speciali". 

"Nelle prossime settimane verrà attivato il sistema di accredito che permetterà ai tifosi diversamente abili di prenotare il posto per il Formula 1 Pirelli Gran Premio d'Italia attraverso un pass system online, con procedure del tutto simili a quelle degli scorsi anni - fanno sapere dall'Autodromo -.  Per assistenza nella compilazione online o per informazioni è attivo il numero verde 800 905 450 oppure l'indirizzo e-mail biglietteria.f1monza@vivaticket.com. Quando sarà attiva la procedura, il nostro sito www.monzanet.it verrà aggiornato con tutti i dettagli".

Quest'anno, inoltre, ad accogliere le persone con speciali bisogni non ci saranno più i volontari, bensì professionisti. "Si occuperà in loco dell'accoglienza del pubblico diversamente abile, una cooperativa sociale di Monza che facilita l’inserimento lavorativo di persone che, per individuali caratteristiche di disagio più o meno temporaneo, trovano difficoltà ad incontrare il mondo del lavoro. Forniremo dunque un'assistenza professionale per permettere a tutti di godersi nel miglior modo possibile la gara", hanno precisato dal Circuito cittadino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Premio 2022: un numero verde per gli accrediti dei tifosi diversamente abili

MonzaToday è in caricamento