rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità Verano Brianza

Gnocco fritto, tigelle e ragù: Dispensa Emilia conquista la Brianza

I sapori dell'Emilia Romagna sbarcano a Verano Brianza dove giovedì 7 luglio il brand ha aperto il suo 30esimo locale che vuole portare i sapori della tradizione sulla tavola per tutti puntando sulla qualità

Tigelle, gnocco fritto e tagliatelle al ragù. Un angolo di Emilia Romagna in Brianza. Dispensa Emilia sbarca a Verano Brianza e apre il 30esimo locale della catena che promuove i sapori della tradizione, per tutti. Il brand che da quasi 20 anni ha deciso di puntare su identità e territorio per costruire una proposta che preserva i sapori della tradizione culinaria emiliana proponendoli in chiave moderna e innovativa ha inaugurato il nuovo ristorante giovedì 7 luglio. Si tratta del primo locale in Brianza e presto seguirà l’apertura di Desio, prevista per fine anno.

A sedurre chi entra nel rristorante non è soltanto il profumo delle specialità ma anche l’ambiente accogliente, caldo e pop. Situato in Via Comasina 115, dotato di un ampio parcheggio privato, il ristorante potrà ospitare fino a 150 coperti (tra interno ed esterno) per gustare i sapori emiliani. Nel menu gnocco fritto, tigelle e tagliatelle a recitare il ruolo da protagonista e ad un servizio contraddistinto da empatia e professionalità. Nel nuovo locale di Verano Brianza, aperto a pranzo e cena tutti i giorni, si può ordinare e pagare comodamente al tavolo grazie a una innovativa app. 

“Siamo un posto familiare, ma non solo per famiglie, siamo accoglienti e facciamo sempre sentire a casa i nostri clienti. Vogliamo essere genuini, autentici, frizzanti, far venir voglia di fare la ‘scarpetta’ col nostro ragù, vogliamo offrire alle persone un momento di gusto e di evasione nella loro quotidianità, vogliamo vederle emozionarsi per un buon piatto di tagliatelle o un cestino di tigelle”.

Nel menu

Nel menu di Dispensa Emilia è possibile scegliere tra gnocco fritto e tagliatelle, tortellini e ricche insalate con prodotti del territorio, ma la vera protagonista è la tigella: una ricetta esclusiva fatta di acqua, farina e tanta passione che consente di dar vita a questi golosi dischi di impasto che, una volta preparati nella Cucina della Dispensa a Modena, arrivano sui singoli ristoranti dove finiscono di lievitare prima di essere cotti e farciti al momento.

In menu sono presenti in diverse versioni, dalle Classiche alle Ortolane, dalle Sfiziose alle Imperdibili scegliendo tra ‘la Tradizionale’ con battuto di lardo e grana, ‘la Bolognese’ con ragù di carne o la ‘Baciami ancora’ con cipolle caramellate al balsamico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gnocco fritto, tigelle e ragù: Dispensa Emilia conquista la Brianza

MonzaToday è in caricamento