rotate-mobile
Attualità

Coronavirus, quando la solidarietà vince: raccolti 10mila euro in 24 ore per la CRI

Donazione da record in un solo giorno. Il contributo verrà utilizzato per l'acquisto di materiale di protezione per gli operatori della Croce Rossa di Monza

Diecimila euro in ventiquattro ore. Una donazione record quella raccolta dalla Croce Rossa di Monza che ha lanciato una campagna di raccolta fondi su una piattaforma online.

"In meno di 24 ore sono stati raccolti oltre 10 mila euro che verranno utilizzati per l'acquisto di materiale di protezione per gli operatori della CRI (circa 250 volontari e 6 dipendenti) impegnati nell'emergenza Coronavirus e di materiale campale in caso di pronto intervento" spiegano dalla sede monzese.

Sabato era stata lanciata la campagna on line sulla piattaforma gofundme: centinaia le donazioni e altrettante le dimostrazioni di stima e di affetto con messaggi di incoraggiamento e di ringraziamento.

"Un grazie immenso a tutti coloro che ci stanno aiutando - commenta Dario Funaro, presidente del Comitato di Monza della CRI - Tutta la rendicontazione dell'utilizzo dei fondi raccolti verrà pubblicata sul sito www.crimonza.org. Il sostegno dei monzesi e dei brianzoli è straordinario: noi siamo sempre al loro fianco e nel momento del bisogno loro ci stanno aiutando".

La raccolta fondi on line intanto prosegue.

"L'emergenza continuerà fino al 3 aprile - conclude Funaro -. Mascherine, guanti, tute e occhiali protettivi sono sistemi fondamentali per la sicurezza dei nostri operatori che in questo delicatissimo momento si stanno impegnando senza sosta, con straordinario spirito di sacrificio e di abnegazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, quando la solidarietà vince: raccolti 10mila euro in 24 ore per la CRI

MonzaToday è in caricamento