rotate-mobile
Attualità

Un regalo per chi ne ha bisogno, a Desio torna il "dono sospeso"

L'iniziativa

A Desio continua l’attività della Rete di Solidarietà rivolta alle famiglie in difficoltà attraverso azioni di solidarietà e sostegno sociale per il Natale desiano. E’ giunta alla sua quarta edizione ‘Dono sospeso’, l’iniziativa patrocinata dal Comune di Desio, in programma sino al 25 dicembre, promossa da Desio Città ApertaCircolo Briani e Associazione Zenzero (che si occupa, tra i vari progetti, dell'accoglienza dei rifugiati afghani) in collaborazione con Confcommercio Alta Brianza - sede di Desio, il Distretto Urbano del Commercio di Desio e la Posteria sociale, progetto dell'Amministrazione comunale e gestito dal Consorzio Comunità Brianza a sostegno delle famiglie bisognose, segnalate dai servizi sociali del Comune e dalla Caritas Desio. 

“Vogliamo concentrare le nostre energie affinché le feste natalizie siano per Desio un esempio di fratellanza nei confronti di chi più ha necessità – dichiara il Sindaco Simone Gargiulo. Intendo ringraziare tutta la rete di associazionismo presente sul territorio per la sua costante presenza accanto al Comune. Grazie al contributo di queste realtà, riusciamo a garantire interventi di solidarietà in tempi rapidi e concreti. Inoltre, il timore per i contagi in crescita si accompagna all'apprensione per le condizioni economiche delle famiglie. Siamo certi che questo invito verrà raccolto dai Cittadini che frequentano i negozi che aderiscono all’iniziativa”. 

“Questo è un gesto di vicinanza verso la comunità e di attenzione alle famiglie in un momento di grande difficoltà – aggiunge l’Assessore alle Politiche Sociali Fabio Sclapari. Rivolgo quindi un appello alla Città: lasciamoci contagiare dalla solidarietà, doniamo un sorriso. Ringrazio anche le attività commerciali che aderiscono al progetto e dove sarà possibile effettuare acquisti. Un gesto di grande condivisione verso chi, in questo momento, vive un momento di disagio economico". 

Come funziona

Il cittadino può recarsi in uno dei negozi che aderiscono all’iniziativa, esponendo la locandina dell'iniziativa, comprare un dono e lasciarlo “in sospeso” nel negozio, oppure dare un contributo economico, sempre presso il negozio, in appositi raccoglitori. I volontari passeranno a ritirare i doni o i contributi economici lasciati in sospeso (con cui compreranno altri regali) e poi distribuiranno i regali alle famiglie bisognose. Nello specifico, alle famiglie utenti del servizio della Posteria sociale, alle famiglie afghane di cui si occupa l’associazione Zenzero, ai bambini ricoverati nel reparto di pediatria dell’ospedale di Desio e ai minori ospiti della comunità alloggio “La mongolfiera” di Desio. L’iniziativa si svolgerà sino al 25 dicembre.

L'anno scorso grazie a questo progetto e alla generosità dei desiani sono stati raccolti e distribuiti oltre 400 doni . Quest'anno l'iniziativa si allarga: sono 19 i negozi che hanno aderito e i doni andranno non solo ai bambini, ma anche ai loro genitori. 

L'elenco dei negozi che aderiscono al Dono Sospeso 2021: 

Mamma Raffa via Lampugnani 52

La Libreria di Desio via Garibaldi 34

Paradiso del Bimbo via Milano 360

Cartoleria Eureka via Partigiani d’Italia 26

Supermercato Coop Desio via Borghetto 75

Aliprandi abbigliamento via Garibaldi 193

Milani Snc macchine per cucire e giocattoli Via Mons. Celestino Cattaneo 10

Pelletteria Romano via Garibaldi 97

Dshop via Garibaldi 86/c

RossoFuoco e RossoFuocoShoes corso Italia 45/4

S'arte via Olmetto 29

Desio Libri via Lombardia 3

Cocodè via Garibaldi 81

Monida cartolibreria edicola via Garibaldi 101

G’ala Gelateria via Garibaldi 70

Frutteto della Bassa via Garibaldi 107

Osteria della Gabella via Gabellini 20

La Cascina Parmigiana corso Italia 25

Piccadilly Mood via Garibaldi 85 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un regalo per chi ne ha bisogno, a Desio torna il "dono sospeso"

MonzaToday è in caricamento