Trafitto da una fucilata di un cacciatore: astore salvato dai volontari dell'Enpa

È successo a Seregno, l'animale si sta riprendendo nel centro specializzato del Wwf di Vanzago

L'astore ferito (foto Enpa)

Era stato trafitto da un colpo di arma da fuoco, ha rischiato di morire ma fortunatamente è stato salvato dai volontari dell'enea di Monza. È successo nella mattinata di domenica 6 ottobre, protagonista dell'accaduto un astore, uccello rapace della famiglia degli Accipitridi.

Tutto è accaduto a Seregno e a lanciare l'allarme è stata una signora che ha visto il rapace in difficoltà. Sul posto è intervenuta Yasmine, volontaria dell'Enpa brianzola e responsabile del settore selvatici per il ricovero notturno che ha preso in carico l'animale e lo ha accompagnato al Centro recupero animali selvatici del Wwf di Vanzago dove l'animale si sta riprendendo. Non è escluso che l'animale sia stato colpito da un cacciatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Astore: un rapace timido e sfuggente

Se poiane, gheppi e sparvieri sono rapaci diurni comuni nei cieli brianzoli, l’astore, uno dei rapaci più impiegati in falconeria, è invece difficile da individuare perché sfuggente ed elusivo; è certa la sua presenza nel Parco delle Groane, dove nel 2005 si è verificata la prima nidificazione. L’astore è un rapace caratterizzato da una lunga coda che lo agevola nella caccia alle prede anche nella vegetazione più intricata. Nei due sessi il piumaggio è abbastanza simile, anche se il maschio presenta parti superiori grigio ardesia e parti inferiori chiare, fittamente barrate di scuro e testa nera con sopracciglio bianco; gli esemplari giovani hanno tendenzialmente sfumature rossicce e parti inferiori chiare, con gocce o striature scure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

  • Esce di casa per una gita ma non torna, giornalista brianzolo trovato senza vita in un dirupo

Torna su
MonzaToday è in caricamento