Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Il sistema informatico sanitario di Regione Lombardia è down da 3 giorni

Ancora bloccata la piattaforma informatica sanitaria, "caduta" la sera del 14 agosto

Ancora ko. Martedì 17 agosto, a praticamente tre giorni dai primi disservizi, la piattaforma informatica sanitaria di regione Lombardia è ancora irragiungibile. 

Il "crac" era avvenuto la sera del 14 agosto, quando il sistema informatico si era bloccato rendendo così inaccessabili diverse funzionalità, tra cui il fascicolo sanitario elettronico dei cittadini. Nella serata di Ferragosto, Aria - la società regionale che gestisce "l'infrastruttura" - aveva fatto sapere che "uno dei data center gestito esternamente ha avuto un malfunzionamento dell’impianto di condizionamento che ha provocato l’indisponibilità di alcuni servizi, tra cui il portale del fascicolo sanitario elettronico". 

Dal Pirellone avevano assicurato che i problemi fossero in via di risoluzione, ma evidentemente non tutto è andato per il meglio. Il down del sistema sta causando soprattutto problemi nelle attività delle farmacie e dei medici di base, che devono necessariamente passare dal portale, che però è irragiungibile. 

A causa del down informatico, inoltre, per stessa ammissione della regione, la Lombardia non è in grado di garantire nei tempi previsti delle 24 ore i flussi informativi a livello nazionale dei dati sanitari prodotti dall'attività delle farmacie convenzionate. Sembra invece che non ci siano problemi per le "operazioni" degli ospedali e dei centri vaccinali anti covid, le cui prenotazioni in Lombardia sono gestite da Poste italiane, che erano subentrate proprio ad Aria spa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sistema informatico sanitario di Regione Lombardia è down da 3 giorni

MonzaToday è in caricamento