rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
ats brianza

Arriva il periodo dei funghi: attenti a quelli che raccogliete

L'Ats Brianza ricorda di farli controllare prima di mangiarli

Complice il grande caldo non è ancora cominciata appieno la stagione dei funghi, ma ci si aspetta a breve, l’inizio della caccia al tesoro di tanti appassionati. Ma attenti a quelli che mettete nel cestino e che poi portate in tavola. Per prudenza, e per evitare spiacevoli sorprese che in alcuni casi potrebbero diventare anche molto pericolosi per la salute, prima meglio farli controllare agli addetti ai lavori.

Come ogni anno presso Ats Brianza è attivo il centro per il controllo dei funghi eduli. Il servizio è gratuito e su prenotazione: gli utenti potranno far controllare il loro raccolto ai micologi dell'Ats per sapere se le specie raccolte sono commestibili, oltre che per domande e chiarimenti sul mondo dei funghi. Il servizio di Ats Brianza è aperto a tutti i cittadini che, abitualmente od occasionalmente, raccolgono e vogliono consumare funghi selvatici senza rischiare conseguenze.

È importante sottoporre al controllo l’intero quantitativo dei funghi raccolti. Per il controllo gratuito dei funghi raccolti necessario fissare un appuntamento contattando telefonicamente le segreterie del Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione:  a Monza all'Ufficio di Igiene in via De Amicis 17 (secondo piano, telelefono 039.2384640-4767); a Desio in via Novara 3 (telefono 0362.483202); a Usmate Velate presso il centro polivalente via Roma 85 (terzo piano, telefono 039.6288028-29).

Ats Brianza raccomanda di far controllare l’intera partita di funghi raccolti: ciò per evitare possibili scambi da parte del raccoglitore tra funghi eduli, funghi tossici e velenosi, spesso apparentemente simili. È preferibile, inoltre, nei limiti delle conoscenze dei raccoglitori, di presentare i funghi raccolti già suddivisi per specie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il periodo dei funghi: attenti a quelli che raccogliete

MonzaToday è in caricamento