La novità / Giussano

In Brianza un "giardino" dove disperdere le ceneri del caro estinto

L'area si chiamerà Giardino della Rimembranze e verrà realizzata nel cimitero di Giussano

Si chiamerà Giardino delle Rimembranze e sarà un’area dedicata dove sarà anche possibile disperdere le ceneri del proprio caro, passato a miglior vita. Questo il progetto che l’amministrazione di Giussano sta elaborando all’interno degli interventi già in programma nel cimitero cittadino. Oltre alla creazione di tombe a terra, colombari e un campo comune, è in progetto anche la creazione di un Giardino delle Rimembranze per l’eventuale dispersione delle ceneri, uno spazio per il commiato che sarà costituito dal “viale delle cerimonie” (accessibile anche alle persone disabilità motira) e da un “tempio” per la celebrazione dei riti di sepoltura.

Intanto nei giorni scorsi nel campo santo di Robbiano si sono conclusi i lavori per la realizzazione di nuovi colombari, e gli interventi sono in fase di conclusione anche nel cimitero di Paina: complessivamente, in ciascuno dei cimiteri sono stati realizzati 48 colombari aggiuntivi a quelli attuali. I nuovi edifici, simili a quelli già esistenti, sono realizzati in marmo di Carrara. 

Inoltre nel cimitero di Paina gli operai sono già al lavoro per la la realizzazione di nuove tombe a terra che costeranno alle casse comunali 30mila euro.
“Interventi che permettono di dotare i nostri cimiteri di nuovi spazi, assicurando decoro e piena funzionalità - affermano il sindaco Marco Citterio e l’assessore ai Lavori Pubblici Giacomo Crippa - La conclusione dei lavori relativi ai colombari e la realizzazione delle nuove tombe a terra consentiranno di risolvere i problemi di spazio nel breve e nel medio termine”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Brianza un "giardino" dove disperdere le ceneri del caro estinto
MonzaToday è in caricamento