Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Come arrivare al Gran Premio in autobus: linee rafforzate e come salire in sicurezza

Autoguidovie ha potenziamento i trasporti in occasione del Gran Premio di Monza

Anche il trasporto pubblico si appresta ad accogliere i tifosi della Formula 1. Anche se in numero sensibilmente ridotto rispetto agli anni precedenti all'emergenza sanitaria.

Autoguidovie, in accordo con l’Agenzia della mobilità e la Prefettura di Monza, nelle giornata di sabato 11 e domenica 12 settembre rafforzerà la linea Z 221 che collega la stazione cittadina con l'Autodromo. Perchè, è bene ricordarlo, non sarà possibile accedere all'Autodromo con i propri mezzi (eccetto disabili con pass e biglietto d’ingresso).

Gli orari delle corse

Sabato il servizio potenziato coprirà le fasce orarie comprese tra le 8.30 e le 14.30 per gantire quindi il trasferimento dei tifosi in pista in concomitanza con le prove; per poi riprendere i trasferimenti con corse supplementari dalle 16.30 alle 20.30. Idem anche la domenica, giorno della gara, con l'anticipazione delle prime corse supplementari già alle 7.30. 

Verranno utilizzati autobus snodati di 18 metri che garantiscono l’ottimale distanziamento tra i passeggeri e una capacità di trasporto importante. 

Prima munirsi del biglietto

Per viaggiare sulla linea Z 221 è necessario essere muniti di regolare documento di viaggio acquistabile comodamente presso il punto vendita allestito proprio davanti alla stazione Fs di Monza o anticipatamente da App Autoguidovie, così da evitare le file.  Alle fermate, inoltre, gli agenti della polizia locale  e i volontari della Protezione Civile saranno a disposizione dell’utenza per garantire il corretto distanziamento evitando così gli assembramenti.

Sui mezzi solo con mascherine certificate

Naturalmente anche sui mezzi di trasporto che conducono all'Autodromo sono in vigore tutte le prescrizioni anti contagio: bisogna indossare le mascherine chirurgiche (non quelle di comunità) che sono presidi medici. La mascherina deve essere indossata correttamente, coprendo naso e bocca. 

Bus ingienizzati ogni giorno

 Sempre in tema di sicurezza Autoguidovie ha adottato una procedura che prevede l’igienizzazione e la disinfezione, ogni giorno, dei bus in servizio. Settimanalmente il processo di sanificazione viene eseguito con trattamento al perossido di idrogeno (H2O2). Tutti gli autobus della flotta dispongono, inoltre, di impianti di climatizzazione in grado di effettuare un ricambio completo dell’aria di bordo ogni tre minuti garantendo il comfort e la sicurezza dei passeggeri.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come arrivare al Gran Premio in autobus: linee rafforzate e come salire in sicurezza

MonzaToday è in caricamento