Ripulito il "Bosco della droga": 62 quintali di rifiuti raccolti nel Parco delle Groane

Cento volontari hanno risposto all'appello del sindaco di Cesano Maderno

I volontari al lavoro

Sono circa 62 i quintali di rifiuti raccolti nella giornata di domenica 16 settembre all'interno del Parco delle Groane da 100 volontari che hanno risposto all'appello del primo cittadino di Cesano Maderno Maurilio Longhin.

Gli interventi di pulizia si sono concentrati nell'area del parco vicino alla stazione di Cesano Groane e al Villaggio Sia. I volontari hanno rimosso cartacce e bottiglie di plastica, ma anche siringhe utilizzate dai tossicodipendenti e cumuli di rifiuti posizionati ad hoc dagli spacciatori per rendere difficoltoso l'accesso al parco da parte delle forze dell'ordine.

Non solo: i volontari della protezione civile e le guardie ecologiche, "armati" di motoseghe e decespugliatori, hanno liberato da rovi e vegetazione anche le zone più impervie del parco. Non è la sola operazione di bonifica del Parco: prima della grande giornata di pulizia l'area era stata interessata da alcuni lavori di taglio. Nello specifico erano state realizzate delle vie d'accesso a mezzi motorizzati così da rendere possibile anche il pattugliamento da parte delle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Parco delle Groane deve tornare ad essere parte viva e integrante del nostro territorio - ha dichiarato il Sindaco Maurilio Longhin -. L'iniziativa di domenica, per la quale torno a ringraziare gli intervenuti, rappresenta quel segnale di cittadinanza attiva auspicato e condiviso che mi auguro possa essere sempre più parte integrante della nostra collettività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento