menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un gatto nero (foto Fb/Enpa)

Un gatto nero (foto Fb/Enpa)

"Mettete al sicuro i gatti neri per Halloween", l'appello dell'Enpa di Monza e Brianza

L'associazione ha lanciato un appello sul proprio profilo Facebook

In vista di Halloween l'Enpa di Monza e Brianza ha lanciato un appello in difesa dei gatti neri. La Onlus ha lanciato un appello sulla sua pagina Facebook in cui i proprietari degli animali vengono invitati "a monitorarli per quanto possibile in questo periodo e a tenerli al sicuro in casa nei giorni attorno al 31 ottobre, soprattutto durante le ore serali e notturne".  Ma i volontari vogliono evitare allarmismi e hanno sottolineato che ""oggi sono rimaste poche le persone che preferiscono cambiare direzione se un micio nero attraversa la strada e sono invece numerosi gli estimatori dei gatti che vedono nel mantello di questo colore un tocco di fascino in più".

Se durante il Medioevo i gatti, soprattutto quelli neri, venivano bistrattati perché legati all'immaginario della stregoneria, ai giorni nostri — secondo Enpa — non se la passerebbero meglio. Il motivo? Secondo quanto denunciato dalla Onlus sarebbe il loro scarso rendimento nei selfie. "È proprio la nostra cultura moderna, fatta di comunicazioni istantanee e immagini condivise sui social media, a portare nuovamente sfortuna alle piccole pantere domestiche — si legge sul profilo Facebook dell'associazione —. Perché a quel pelo corvino così meraviglioso dal vivo è difficile rendere giustizia nelle fotografie e così nei rifugi i gatti neri, proprio perché meno fotogenici, rimangono più tempo di quelli chiari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento