Incendio devasta il centro cottura: pasti di emergenza nelle scuole di Arcore e Brugherio

Nella serata di martedì un incendio ha distrutto il centro cottura di Cinisello

Immagine repertorio

Menù scolastico stravolto mercoledì 14 novembre per gli studenti delle scuole di Arcore e Brugherio, oltre che per le scuole milanesi servite da Cir Food. A causa di un incendio che nella serata di martedì ha devastato il centro cottura di via Monfalcone a Cinisello Balsamo è l'azienda è corsa ai ripari con un "cestino di emergenza" per garantire il servizio mensa. 

A Brugherio al posto delle lasagne è stata servita pizza, mozzarella, pane snack e frutta. La situazione dovrebbe tornare alla normalità nei prossimi giorni. 

“È stato accertato che non vi sono state emissioni tossiche. I focolai di incendio sono stati domati. Una parte della struttura rimarrà temporaneamente inagibile fino ad esecuzione lavori. Domani (mercoledì, ndr) sarà garantito un pasto di emergenza verosimilmente senza poter dare garanzie del rispetto delle diete. Seguiranno aggiornamenti per i prossimi giorni” ha fatto sapere su facebook il sindaco di Cinisello Balsamo Daniele Ghilardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento