rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità Sant'Alessandro / Via Monte Santo

L'insegnante che fa lezioni (gratis) di yoga ai profughi

L'idea di una monzese

Quando durante una lezione on line la sua alunna le ha chiesto se poteva partecipare anche una donna ucraina scappata dalla guerra e accolta a casa, lei ha risposto subito di sì. Nessun problema per la lingua (visto che la giovane parlava anche in inglese). Quella lezione, con una nuova partecipante, ha fatto scattare nella mente dell'insegnante il progetto di ampliare le lezioni anche ai profughi che in questi giorni stanno arrivando dall'Ucraina.

L'idea è della monzese Surya Gayatri, che insegna yoga nel centro Gayatri di via Monte Santo a Monza che fin da subito ha aderito alla raccolta alimentare diventando magazzino da dove poi partono i furgoni con destinazione l'Ucraina. "L'idea è nata per caso - spiega Natyan Gayatri -. Quell'alunna segue le lezioni dalla Germania, dove vive con il marito e adesso ospitano una profuga. È stato bello coinvolgerla in una lezione. Da qui l'idea di ampliare il progetto anche alle persone che in queste settimana sono arrivate a Monza dall'Ucraina. Offrendo, presso la nostra scuola, la possibilità di seguire gratuitamente le lezioni il lunedì sera. Un'occasione per uscire, socializzare e fare qualcosa di buono per il proprio spirito e per il proprio corpo".

Sono numerosi e riconosciuti i benefici di questa antica disciplina. "Queste persone sono sotto un forte stress emotivo", conclude. Sono dovuti fuggire dal loro Paese, dai loro cari, dalla loro casa. Abbandonare tutto, spesso sotto le bombe. Poi l'arrivo in Brianza alla ricerca della salvezza e di una nuova vita. In un Paese lontano dal loro, e tanto diverso per lingua e cultura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'insegnante che fa lezioni (gratis) di yoga ai profughi

MonzaToday è in caricamento