Sessantaseimila euro per le case comunali: ecco gli interventi a Lissone

Sono gli interventi messi a segno nel 2018 dall'amministrazione comunale

immagine repertorio

Centotrentacinque interventi per una spesa di 66mila euro. Sono le manutenzioni che il comune di Lissone ha eseguito sugli alloggi Sap di proprietà pubblica.

"Numeri e cifre che confermano l’attenzione dell’Amministrazione Comunale e dell’assessorato alla Città vivibile nell’occuparsi del patrimonio pubblico - sottolinea Marino Nava, vicesindaco con delega al Patrimonio - avere a cura ciò che è di tutti significa tenere a ciò che è dell’Ente. Ai nostri inquilini chiediamo, a maggior ragione, ancor più attenzione e rispetto: un impegno per far sì che la qualità dell’alloggio in cui vivono possa mantenersi su standard elevati come nel momento in cui la casa viene consegnata loro".

Gli interventi di manutenzione  ordinaria hanno riguardato alloggi di proprietà comunale situati in via Aliprandi, via Appiani, via Botticelli, via Ferrucci/XX Settembre, via Lamarmora, Piazza Lega Lombarda, via Montelungo, via Murri, via Negri, via Nenni, via Pacinotti, via Vecellio, via Volta/Besozzi, via Nigra e via Sauro.

Nella maggior parte dei casi, gli interventi hanno riguardato piccole manutenzioni quali potature di alberi o pulizia delle gronde, riparazioni di perdite, imbiancatura, nuove caldaie, allacciamenti al gas, posa di nuove piastrelle, disostruzione scarico e riparazione buche negli spazi comuni. 

La quasi totalità dei lavori ha avuto un costo inferiore ai mille euro. Gli interventi di maggior rilevanza economica sono stati il rifacimento completo impianto citofonico della Palazzina di  Piazza della lega Lombarda (4.215 euro) e, in generale, le installazioni delle nuove caldaie.

La manutenzione straordinaria degli alloggi S.A.P. si evidenzia in particolar modo nell’intervento di messa a norma dell’impianto elettrico delle palazzine di Via Negri ai civici 2, 4 e 6, per un totale di 17 alloggi. L’importo complessivo dei lavori è di circa 40.000 euro, finanziati da Regione Lombardia.

Tutti i lavori eseguiti sono già stati inseriti nelle schede degli edifici appositamente predisposta con lo scopo di censire i lavori nei singoli alloggi. Un ulteriore intervento, iniziato nel marzo 2018, riguarda la ristrutturazione dell’edificio S.A.P. di via XX Settembre/Via Ferrucci: la conclusione dei lavori è prevista in Primavera.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento