È terminata la calda estate dei lavori nelle scuole di Lissone: ecco gli istituti rinnovati

Le scuole della città sono state sistemate in vista del nuovo anno scolastico

Immagine repertorio

“Scuole aperte per ferie”: sono praticamente tutti terminati i lavori all’interno degli istituti scolastici di Lissone in vista della riapertura di settembre. L'estate, infatti, è stata utilizzata per la manutenzione interna alle aule, agli spazi comuni e alle aree esterne delle scuole e dell’asilo nido, per migliorare l’estetica e la fruibilità degli spazi in cui si svolgono le lezioni.

Un intervento massiccio ha riguardato l’asilo nido Tiglio con la tinteggiatura completa delle aule e il rifacimento delle pareti divisorie della sezione Grandi e Mezzani. È stato completato anche il rifacimento completo del rivestimento delle pareti dell’antibagno (Sezione Mezzani), mentre a partire dal mese di settembre saranno installati nuovi giochi nel giardino al termine della posa del tappeto antitrauma. Sempre nelle prossime settimane, prenderà il via il rifacimento delle pareti finestrate della sezione Grandi e Mezzani.

Alla scuola elementare San Mauro è stata completata la tinteggiatura del primo piano ed è stata installata una nuova insegna sull’ingresso principale della scuola. Contestualmente, è stata completata la riqualificazione del giardino che quotidianamente ospita i momenti di pausa dalle lezioni.
Nella Scuola elementare Dante, oltre alla tinteggiatura delle aule, è stata creata una nuova aula didattica al piano terra nell’ottica di una rinnovata razionalizzazione degli spazi fruibili.

La scuola media Faré è stata interessata dalla tinteggiatura completa del primo blocco-scuola posta al primo piano, mentre la scuola media Croce è stata interessata dalla formazione di una nuova aula didattica. 
Lavori in corso anche alla scuola media Tarra che, dopo la posa del rivistimento antitrauma sui pilastri e sui gradoni della palestra interrata effettuata in Primavera, ha visto ora la tinteggiatura completa dell’area destinata all’attività fisica.
Tinteggiatura dell’ingresso, del corridoio e dell’aula polifunzionale nella scuola materna Tiglio, mentre l’elementare De Amicis sarà interessata prossimamente dalla tinteggiatura e dal risanamento degli spogliatoi della palestra. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un lungo elenco di interventi che conferma la nostra attenzione verso le scuole cittadine, dove i nostri ragazzi crescono per diventare uomini — dichiarano il sindaco Concettina Monguzzi titolare della delega all’Asilo Nido, Renzo Perego, assessore all’Istruzione, e Marino Nava, assessore alla Città Vivibile —. Ringrazio il lavoro degli uffici, dei tecnici e degli operai che, nonostante il periodo estivo, hanno assicurato il massimo impegno per garantire agli studenti di ritrovare una scuola ancora più bella, sicura e in ordine".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento