rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Sport e campioni

Lorenzo, il 22enne monzese campione del mondo di pattinaggio

Sabato il fuoriclasse è salito sul gradino più alto del podio nella specialità Classic nella penultima gara di finale di Coppa del Mondo, la Conero Hero Battle. E' campione del mondo in carica

E’ monzese il campione del mondo in carica di pattinaggio. Ventidue anni, Lorenzo Guslandi, fuoriclasse del pattinaggio inline freestyle e numero uno del ranking mondiale ha confermato il suo talento nella finale di Coppa del Mondo Tre Stelle su pattini in linea, di scena a Porto Recanati, in provincia di Macerata. Sabato 30 luglio, nella penultima giornata di gare della Conero Hero Battle, seconda e ultima tappa dopo Parigi, il campionissimo lombardo ha stracciato ancora una volta gli avversari salendo nuovamente sul gradino più alto del podio nella specialità Classic.

Guslandi, in pista nella categoria senior maschile, ha bissato il risultato della tappa francese con uno straordinario oro. La sua performance mozzafiato – slalom tra i birilli a tempo di musica – ha incantato la giuria. Alle sue spalle si sono invece piazzati due atleti della fortissima delegazione di Taiwan. Una competizione, nella quale si è fatto valere anche il giovanissimo Federico Vietti, 14 anni piemontese, terzo nella Classic junior maschile. Per lui due medaglie di bronzo in due giorni. Bene anche le azzurre della categoria junior, con le marchigiane Rebecca Pirani e Viola Luciani, che hanno conquistato rispettivamente un importante quinto e sesto posto. 

Lorenzo Guslandi 2_31_07_22-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lorenzo, il 22enne monzese campione del mondo di pattinaggio

MonzaToday è in caricamento