Abbandonato in mezzo ai rifiuti senza cibo e acqua: cane salvato dall'Enpa di Monza

Little John è stato rifocillato e affidato al canile di Monza

Il cane in mezzo ai rifiuti

Viveva in mezzo ai rifiuti. Non aveva né cibo né acqua, ma è stato salvato dall'Enpa di Monza. È la storia di Little John, mastino napoletano che da giorni in un rudere fatiscente all’interno dell’area della Cascinazza, area degradata di Monza al confine con Sesto San Giovanni e Brugherio.

L'intervento del nucleo anti-maltrattamento dell'Enpa di Monza e Brianza, che da tempo monitora la zona con periodici controlli, è stato ancora una volta determinato dalla segnalazione di un cittadino che aveva sentito un continuo guaire di un cane. Una volta arrivati sul posto i volontari hanno trovato, all'interno di un rudere fatiscente, un cane di grossa taglia, sdraiato su un materasso marcio, circondato da macerie che bloccavano ogni via di fuga e senza ciotole di acqua e di cibo accanto. "Il povero animale era immobile, apparentemente insensibile a qualsiasi tipo di stimolo", si legge in una nota dell'Enpa.

I volontari hanno immediatamente contattato il veterinario responsabile dell'Ats e, dopo aver rimosso le macerie che ostruivano il passaggio, hanno rifocillato il cane. Successivamente i veterinari hanno confermato l'evidente stato di disidratazione e malnutrizione dell'animale, che presentava lesioni alle zampe e atrofia muscolare.

Il cane è stato quindi trasportato al canile di Monza dove è stato battezzato "Little John", dove si sta riprendendo e sta pian piano recuperando peso. Al momento, essendo stato sequestrato con denuncia penale, non può essere adottato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento