Venerdì, 19 Luglio 2024
La curiosità / Centro Storico / Piazza San Paolo

Arriva in piazza a Monza la supercar che sfreccia a 370 km/h

Una hypercar nata in Autodromo: entro il 2025 ne verranno prodotti 7 esemplari

Una supercar nata a Monza, su quel circuito tanto amato dai piloti. Una supercar che a Monza ritorna, per farsi ammirare dal grande pubblico. In occasione della Monza Italian Motor Week in programma in città dal 13 a 17 settembre arriverà in centro anche il prototipo della 777 hypercar. Dal 14 al 16 settembre sarà esposta nella centralissima piazza San Paolo.

Le caratteristiche

Costa 7 milioni di euro, si chiama 777 hypercar ed è una "belva" da 730 cv e 370 km/h. Un'automobile assolutamente unica, non solo per le sue eccezionali prestazioni ma anche perché, diversamente da quel che solitamente accade, nessuno potrà acquistarla e portasela a casa.

777 hypercar è infatti stata progettata solo per la corsa in pista e sarà custodita in Autodromo dove gli appassionati potranno ammirarla e scoprirne le sorprendenti evoluzioni. Nella giornata di venerdì 7 luglio lo start ufficiale del progetto che sarà anche l’occasione per inaugurare la Lounge 777 Motors , un open space multimediale visitabile su appuntamento che si trova in Autodromo, adiacente alla statua che celebra il pilota Juan Manuel Fangio. Qui è stata pre sentata al pubblico la versione definitiva del primo prototipo 777 hypercar, che sarà una presenza fissa nel Tempio della velocità. 777 Hypercar 777 hypercar sarà prodotta in edizione limitata in 7 esemplari per uso solo in pista, che uniranno il meglio dell’eccellenza automotive: Dallara, che si sta occupando dell’ingegneria, dell’aerodinamica e della produzione, Gibson Technology, fornitore del motore V8 aspirato, e Sparco, che sta realizzando la linea di abbigliamento. Dalla matita del design Umberto Palermo sono nate le linee della 777 hypercar.

Le caratteristiche

777 hypercar si pone al vertice per prestazioni grazie a una monoscocca in carbonio omologata Fia, una sofisticata aereodinamica sviluppata da Dallara, che genera un downforce di 2.100 Kg alla velocità di 370 Km/h, un peso limitato di soli 900 Kg, e un’accelerazione laterale da 3,5 a 4 g. Il tempo stimato sul giro nel circuito di Formula 1 dell’Autodromo Nazionale Monza è di 1’33”. Il motore è un V8 aspirato, 4.500 cc di cilindrata, che sviluppa 730 cv a 9.000 giri , alimentato da carburanti sintetici che garantiscono una diminuzione delle emissioni d i CO2 del 65%. Agli owners 777 hypercar sarà proposto un training di allenamento per sfruttare al massimo le performance della vettura.

777 hypercar Unit - 000, un laboratorio sperimentale di nuove tecnologie

Nel 2025 saranno prodotti i 7 esemplari destinati ai clienti di 777 hypercar, e contestualmente 777 Motors realizzerà 777 hypercar Unit - 000, la versione sperimentale che sarà laboratorio dinamico su quattro ruote dotato delle più avanzate tecnologie di guida autonoma, AI driver, virtual coaching. 777 hypercar Unit - 000 sarà realizzata in partnership con Polimove, Ascari e Indy Autonomous Challenge. Poli Move è il team di guida autonoma del Politecnico di Milano, già vincitore della Indy Autonomous Challenge sui circuiti ovali di Las Vegas e a Dallas, e recentemente anche a Monza, in occasione del MIMO 2023, nella prima gara di Autonomous Racing in Europa. Ascari ( acronimo che ricorda l'ultimo campione italiano di Formula uno 50 anni fa, e che sta per Autonomous Car Intelligence) è l o spin - off del Politecnico di Milano che sviluppa tecnologia nell’ambito dei sistemi di assistenza, coaching , e sicurezza per vetture ad alte prestazioni usate in pista (tecnologia derivata dalla Intelligenza Artificiale per la guida autonoma). Indy Autonomous Challenge è la prima competizione di monoposto (vetture Dallara IL - 15 opportunamente modificate) guidate da piloti a Intelligenza Artificiale sviluppati dalle università e centri di ricerca di tutto il mondo. Per creare 777 hypercar Unit - 000, sarà realizzato un nuovo centro di ricerca internazionale che accoglierà e si avvarrà dei poli ingegneristici e degli atenei di tutto il mondo, oltre che di aziende tecnologicamente avanzate , per una collaborazione proficua open source . 777 hypercar è un progetto il cui valore aggiunto è il territorio in cui è nato e si è sviluppato, da Monza a tutta la Lombardia, dove ha potuto attingere valori di passione per l’automotive, innovazione, ricerca e capacità imprenditoriali. Un rapporto di progresso reciproco che sarà sancito con la campagna di comunicazione Born in Monza con affissioni e pubblicità dedicate a 777 hypercar.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva in piazza a Monza la supercar che sfreccia a 370 km/h
MonzaToday è in caricamento