rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
aspettando il Gp

L'Autodromo finisce in tv: cento anni di storia e di motori

Un documentario che andrà in onda venerdì 9 settembre su Rai 2

Si scaldano i motori della Formula 1: al via oggi, venerdì 9 settembre, il Gran Premio del centenario. E proprio oggi anche la Rai celebra l'importante anniversario, trasmettendo in prima serata (alle 21.15) un documentario dedicato proprio all'Autodromo di Monza

Si intitola il “Tempio della Velocità” (regia di Tommaso Cemmano) il documentario che ripercorrerà i cento anni di storia, trionfi, ma anche polemiche di quel circuito costruito esattamente nel 1922. Un'impresa realizzata in tempi record: in soli 110 giorni gli operai realizzarono quello destinato a diventare il circuito più veloce del mondo. Un circuito costruito proprio all'interno del grande Parco di Monza. 

Il pubblico verrà accompagnato proprio in pista, alla scoperta della sua storia, dei suoi segreti, delle sue curve e paraboliche, dei grandi piloti che hanno fatto la storia dell'automobilismo. A condurre il documentario l'attore  Francesco Pannofino che accompagnerà il pubblico in un secolo di storia che ha cambiato le auto, e ci farà conoscere il circuito sul quale si sperimentava il futuro. 

Un futuro che oggi ha portato l’Autodromo monzese ad approdare persino nell'universo del Metaverso, raggiungendo ancora una volta un primato. Quello di essere il primo circuito internazionale ad entrare nel mondo del futuro.  Sarà infatti possibile visitare il complesso con il proprio Avatar in qualunque momento, gratuitamente e in totale libertà, accedendo al Monza Meta Circuit con i propri device da ogni parte del mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Autodromo finisce in tv: cento anni di storia e di motori

MonzaToday è in caricamento