rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
sanità / Carate Brianza

Dal Niguarda il nuovo primario di medicina

La dottoressa Anna Gandino ai vertici del reparto dell'ospedale di Carate

È la dottoress Anna Gandino il nuovo primario di medicina generale dell'ospedale di Carate. Dopo oltre vent'anni di esperienza al Niguarda la specialista lascia il grande nosocomio milanese per intraprendere questa nuova avventura professionale nell'ospedale brianzolo.

La dottoressa Gandino - specializzata in medicina interna e in cardiologia - prima di approdare al Niguarda  aveva lavorato al Salvini di Garbagnate e al Policlinico di Milano. Al Niguarda il primario era stata responsabile dell’ambulatorio dedicato alla diagnosi e cura delle pericarditi e dei versamenti pleuropericardici. Nei primi anni all’ospedale milanese si era anche occupata di medicina di urgenza e pronto soccorso. La dottoressa Anna Gandino, autrice di diversi lavori scientifici apparsi sulla pubblicistica medica internazionale più autorevole, subentra al precedente primario il dottor Guido Arpaia.

Nuovi arrivi anche nelle prossime settimane nei preside dell’Asst Brianza. Tra settembre e ottobre verranno selezionati i direttori di anestesia e rianimazione, e di oncologia dell'ospedale di Vimercate. In queste settimane sono state avviate le procedure per i concorsi per ricoprire il ruolo di primario nelle strutture complesse di nefrologia e dialisi, neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, medicina generale (a Vimercate), radiologia (a Desio) e immunotrasfusionale. In dirittura di avvio anche quella per l’ostetricia e la ginecologia a Vimercate. 

La dottoressa Anna Gandino 

Anna Gandino-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Niguarda il nuovo primario di medicina

MonzaToday è in caricamento