rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Il 24 novembre 9 lombardi su 10 avranno avuto la seconda dose di vaccino

Raggiunta la 'soglia psicologica' del 90 per cento di vaccinati con due dosi. Meglio anziani e 20-29enni

Oggi, mercoledì 24 novembre, il 90 per cento dei cittadini lombardi avrà completato il ciclo vaccinale anti covid con prima e seconda dose. Lo ha riferito ieri  la vice presidente della Lombardia, Letizia Moratti, sottolineando che i cittadini lombardi con più di novant'anni d'età risultano tutti vaccinati con ciclo completo, così come il 99 per cento degli ultra ottantenni e il 94% dei 70-79enni.

Bene anche i 60-69enni: per il 93 per cento di loro è doppia dose di vaccino anti covid, così come per il 91 per cento dei 50-59enni. Più 'timidi' i 40-49enni, vaccinati con doppia dose all'86 per cento, e i 30-39enni, con l'87 per cento di vaccinati a ciclo completo. Non sorprendono i 20-29enni, per loro doppia dose al 93 per cento e si sapeva già che si trattava di una fascia d'età particolarmente propensa a vaccinarsi contro il covid, mentre i 12-19enni vaccinati con seconda dose sono il 78 per cento.

Al 23 novembre, infine, sono state somministrate 800 mila terze dosi di cui 254 mila nella città metropolitana di Milano. "Ottimo - scrive su Facebook la Moratti - l’andamento delle somministrazioni della terza dose nelle Rsa che ha superato abbondantemente quota 75mila tra ospiti ed operatori, mentre sono più di 10 mila le somministrazioni fatte nelle farmacie e poco più di un migliaio quelle, prevalentemente domiciliari, effettuate da medici di medicina generale e Asst".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 24 novembre 9 lombardi su 10 avranno avuto la seconda dose di vaccino

MonzaToday è in caricamento