Un parco giochi senza barriere: ecco il progetto del comune di Villasanta

Il progetto sarà finanziato con 25mila euro da Regione Lombardia

Immagine repertorio

Regione Lombardia finanzierà il parco giochi inclusivo dei giardini Camperio con 25mila euro. Il progetto del comune di Villasanta ha infatti ottenuto il via libera del Pirellone all’interno di un bando ad hoc, piazzandosi al 22esimo posto su 83 progetti dello stesso genere. L’investimento totale è di 45mila euro (20mila sono già stati reperiti dall’amministrazione comunale). I lavori termineranno entro Natale.

Lo scopo del progetto è di riqualificare completamente l’area giochi, dalla  pavimentazione alle attrezzature. I giochi saranno disposti in modo da consentire l’attività insieme e in sicurezza di bambini normodotati e bambini con disabilità (sei su otto sono adatti anche a bimbi disabili).  Inoltre sono stati selezionati per interessare fasce d’età differenti. 

Nel dettaglio il progetto prevede: una torretta con parete di arrampicata, pannello ludico e scivolo; un altalena a due posti di differenti conformazioni; un’altalena a due posti con sedili a tavoletta;  due giochi a molla; una giostra con piattaforma girevole; un gioco con tubi parlanti; un pannello ludico. La pavimentazione è in gomma colata con proprietà anti-trauma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento