rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Arriva Aspargus: la pizza fatta con gli asparagi rosa di Mezzago

A realizzarla i pizzaioli di Pizzaut

Una pizza con prodotti d'eccellenza a km zero. Con quell'asparago rosa di Mezzago che tutto il mondo ci invidia. I ragazzi di Pizzaut hanno deciso di ringraziare i produttori di asparagi del comune brianzolo realizzando una pizza proprio con quel gustoso ingrediente. Si chiama Asparagus la pizza con l'asparago rosa di Mezzago che in queste settimane si può gustare nella pizzeria di Cassina de' Pecchi, nel Milanese, gestita da persone autistiche. Nei giorni scorsi è arrivato nel locale un carico di 50 kg di asparagi rosa di Mezzago. Un dono che arriva proprio dalla cooperativa degli agricoltori che producono questo "gioiello" del territorio. Un prodotto che, rispetto al comune asparago, si differenzia per la punta rosa e per il sapore più deciso. Un dono, non solo per far conoscere il loro prodotto, ma anche per fare i complimenti a questo straordinario team di camerieri e pizzaioli autistici che hanno preso gli italiani (ma non solo) per la gola. 

Gli ingredienti

Così che Nico Acampora, papà di Pizzaut, dopo essersi consultato con i produttori sulle caratteristiche dell'asparago rosa di Mezzago ha dato qualche dritta ai pizzaioli che hanno sfornato una pizza bianca promossa dai clienti. L'Asparagus, così è stata chiamata la nuova creazione, è preparata con fior di latte, guanciale croccante, crema d'uovo asparago rosa di Mezzago e una pioggia di grana in scaglie. "Anche i nostri ragazzi hanno deciso di valorizzare le eccellenze del nostro territorio - commenta Acampora -. Speriamo che la pizza Asparagus aiuti a far conoscere ulteriormente questo prodotto. I ragazzi si sono divertiti tantissimo a prepararlo e soprattutto a mangiarlo". 

Aspettando il bis

Intanto procedono i lavori per la realizzazione del secondo locale di Pizzaut che aprirà i battenti entro l'estate a Monza, nell'ex area Philips dove sorgerà anche un quartiere green e sportivo. Un locale di circa 1.000 metri quadrati, con 300 posti e dove lavoreranno 25 persone autistiche precedentemente formate per la ristorazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva Aspargus: la pizza fatta con gli asparagi rosa di Mezzago

MonzaToday è in caricamento