rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Pizzaut: ecco la pizza che domani verrà servita al Papa

Si chiama "Pizza Cantico delle Creature"

Domani, venerdì di quaresima, Papa Francesco mangerà la pizza. Più precisamente la pizza "Il cantico delle creature" che i pizzaioli di Pizzaut prepararenno appositamente per lui.

Tutto pronto per la trasferta dei ragazzi autistici in Vaticano. Domani, venerdì 1 aprile, i camerieri e i pizzaioli di Pizzaut saranno ricevuti da Papa Francesco. Ma non solo. A bordo del loro truck prepareranno e serviranno la pizza al Santo Padre, ad alcuni suoi collaboratori e alti prelati, e anche agli utenti della mensa dei poveri. Per la pizza dedicata a Papa Bergoglio Nico Acampora e il suo team hanno dovuto anche fare i conti con il precetto del magro del venerdì di Quaresima. 

La pizza "Il Cantico delle creature", che è la preghiera di San Francesco, è fatta di "Amata sorella acqua e farina di grano di terra che tutto sostenta e governa - si legge sulla pagina Facebook di Pizzaut -. Base rossa come il fuoco, raggiante e che ci illumina; mozzarella e patata bianca come la luna...pomodorini pachino gialli e rossi come il sole e le stelle, chiare, preziose e belle; Infine una spolverata dei fratelli vento e tempo... simbolizzati dall'aroma volteggiante di due spezie globali che uniscono i popoli..il pepe nero e la curcuma". 

Ma i ragazzi di Pizzaut ci metteranno anche ingredienti speciali. Quegli ingredienti che sono alla base della preparazione di tutte le loro pizze, e soprattutto dello straordinario progetto nato da un'idea di Nico Acampora. Rendere autonomi i ragazzi autistici attraverso l'apprendimento di un lavoro. Così che in ogni pizza preparata e servita dai ragazzi di PizzAut ci sono anche amore, inclusione, lavoro, dignità e desiderio di pace in abbondanza.

"Sono emozionato - commenta Nico Acampora -. Sono a Roma non solo insieme ai ragazzi di Pizzaut ma anche con la mia famiglia. Con mio figlio Leo che è autistico. Ed è proprio per il suo futuro che ho deciso di realizzare questo straordinario progetto che presenteremo a Papa Francesco. Sto cercando di spiegare a Leo quello che sta succedendo. Leo non lo comprende fino in fondo...e forse neanche io...ma entrambe siamo felici". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizzaut: ecco la pizza che domani verrà servita al Papa

MonzaToday è in caricamento