rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità

La pizzeria dove bisogna attendere 2 mesi per trovare un tavolo libero

Succede nella pizzeria dove viene sfornata "la pizza più buona della galassia conosciuta"

La loro pizza è stata definita "la pizza più buona della galassia conosciuta". Talmente buona che per poterla gustare (di sera) bisogna mettersi in lista d'attesa. Con almeno due mesi di anticipo. Succede da Pizzaut, la pizzeria di Cassina de' Pecchi in provincia di Milano, gestita da ragazzi autistici e che tra pochi mesi aprirà i battenti anche a Monza. 

Una bella soddisfazione per Nico Acampora, il papà di Pizzaut, la prima pizzeria in Italia gestita da ragazzi autistici. Ragazzi "speciali" a preparare e sfornare pizze, ma anche a servirle e a preparare i caffè. Un progetto che ha garantito un futuro lavorativo a ragazzi che, altrimenti, non avrebbero avuto occasioni di inserimento nel mondo del lavoro. 

"Vi dico grazie con un pochino di imbarazzo - scrive Nico Acampora sulla pagina social di Pizzaut -. Però voglio dirvi grazie con tutto il cuore perchè mi hanno appena comunicato che per venire a cena da Pizzaut bisogna prenotare con due mesi di anticipo. Prenotando oggi si trova spazio ad aprile. Questo significa che il vostro affetto nei nostri confronti, nei confronti del progetto, dei nostri ragazzi e della nostra pizza è davvero grandissimo". 

Una soddisfazione che si unisce alle tante che negli ultimi mesi hanno vissuto Nico Acampora e i suoi ragazzi: lo scorso 1 maggio l'inaugurazione della pizzeria a Cassina de' Pecchi, due pizzaioli autistici assunti con contratti a tempo indeterminato, a breve l'inaugurazione del secondo locale a Monza nell'area dell'ex Philips dove adesso c'è il centro vaccinale, e proprio in questi giorni l'annuncio dell'avvio dell'Aut Academy a Cinisello Balsamo dove verranno formati i futuri pizzaioli e camerieri. 

"Si può fare, si può costruire un lavoro vero per ragazzi che qualcuno diceva non avrebbero mai potuto lavorare nel mondo della ristorazione - aggiunge Acampora -. Questo significa dare opportunità di dignità, di lavoro, di futuro...quindi lo urlo: grazie a voi se una speranza di futuro esiste è grazie a ciascuno di voi". 

E per chi vuole assaggiare "la pizza più buona della galassia conosciuta" Nico Acampora ricorda che a mezzogiorno è possibile pranzare da Pizzaut senza prenotazioni e senza attese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pizzeria dove bisogna attendere 2 mesi per trovare un tavolo libero

MonzaToday è in caricamento