Attualità

Lui deve operarsi e la moglie è malata: i vigili regalano al collega 8 mesi di ferie e 2mila euro

Doppio gesto di solidarietà degli agenti della polizia locale di Sesto San Giovanni. La storia

Gli hanno regalato i giorni perché potesse stare accanto a sua moglie e perché potesse riprendersi con calma dai suoi problemi. E gli hanno donato i soldi affinché avesse più tranquillità economica.

Doppio, stupendo gesto di solidarietà degli agenti della polizia locale di Sesto San Giovanni, che hanno voluto dimostrare - con i fatti - di essere vicini a un proprio collega, che ha alle spalle trenta anni di servizio.  

Il vigile - stando a quanto raccontato dal sindaco di Sesto, Roberto Di Stefano - si trova a vivere un momento decisamente difficile: sua moglie combatte ormai da mesi contro una brutta malattia e lui adesso deve sottoporsi a un intervento in ospedale. Da qui la decisione degli altri uomini del comando di aiutare in qualsiasi modo possibile l'amico. 

Così, i ghisa di Sesto hanno raccolto otto mesi di ferie e li hanno donati al collega, anche grazie allo stesso comune che nei giorni scorsi ha approvato e regolamentato l'utilizzo delle "ferie solidali", che possono essere regalate a chi ha bisogno di giorni per assistere un figlio minore e - da adesso - anche un familiare maggiorenne. 

Non solo ferie, però. Perché gli agenti hanno anche effettuato una raccolta fondi e sono arrivati alla cifra di 2520 euro, che sono stati consegnati lunedì con un mega assegno al vigile, che ha poi deciso a sua volta di effettuare una donazione all'Airc, l'associazione italiana per la ricerca sul cancro. 

"La storia dell'agente e il gesto bellissimo dei suoi colleghi mi hanno emozionato - ha commentato Di Stefano -. Siamo contenti di essere intervenuti, nel nostro piccolo, per aiutare chi è in difficoltà e chiunque in futuro dovesse avere le stesse necessità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lui deve operarsi e la moglie è malata: i vigili regalano al collega 8 mesi di ferie e 2mila euro

MonzaToday è in caricamento