rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Tempo dimezzato per portar fuori i rifiuti: la rete si rivolta

Ancora critiche per il nuovo servizio di raccolta differenziata introdotto dal Comune di Monza

Solo un'ora e mezza per esporre i sacchi e i bidoni dell'immondizia. E per quelli del vetro l'esposizione è solo di un'ora. Una novità nella nuova modalità di raccolta rifiuti a Monza che non è piaciuta a molti cittadini che sui social si sono scatenati.

Dall'1 marzo - con l'avvio della nuova raccolta dei rifiuti - umido, carta, plastica e secco dovranno essere portati fuori dal condominio o dalla villetta dalle 18 alle 19.30. I rifiuti verranno ritirati entro le 8 del mattino del giorno successivo. Per il vetro, invece, l'orario di esposizione è dalle 8 alle 9 del mattino. Carta e secco rispetto ad ora verranno ritirati soltanto una volta alla settimana (e non più due). Ma questa nuova modalità e soprattutto orario per portar fuori l'immondizia (che non riguarda però il centro storico) non è piaciuto a molti monzesi, ma anche ad alcuni amministratori di condominio. 

Il problema riguarda infatti il breve lasso di tempo consentito per l'esposizione dei sacchi e dei bidoni. Fino ad oggi possibile dalle 19 alle 24, dall'1 marzo sarà ridotto dalle 18 alle 19.30.  Per chi si gestisce in autonomia diventa un problema se si rientra a casa dal lavoro dopo le 19.30. Ma il problema maggiore sarà soprattutto per gli addetti delle imprese di pulizie che spesso gestiscono il servizio per più clienti, che il più delle volte non sono neppure nello stesso rione. E quando bisogna portar fuori i rifiuti di palazzine con molte famiglie il lavoro diventa ancora più complicato. 

"Sarà naturale una revisione dei contratti delle aziende o dei privati che portano fuori l'immondizia - ci spiega un monzese che settimana scorsa ha partecipato alla riunione on line organizzata dall'assessore Martina Sassoli con gli amministratori dei condomini, proprio per far chiarezza sul tema della nuova raccolta rifiuti -. Un'ora e mezza di tempo è troppo poco: le ditte molto probabilmente dovranno assumere personale in più che, logicamente, faranno pagare al cliente. Naturalmente andranno prima indette le assemblee condominiali per la presentazione e approvazione dei nuovi preventivi. A questo punto mi auguro che dopo le 20 gli operatori della Sangalli passino subito a ritirare i rifiuti, e non entro le 8 del giorno successivo. Perchè a questo punto se passano all'alba non ha senso accorciare i tempi per l'esposizione dei sacchi". 

L'orario di esposizione dei rifiuti è cambiato perchè, come si legge nelle FAQ nel sito di Monzapulita "Precedentemente i rifiuti potevano essere esposti dalle ore 19:00 del giorno precedente e il ritiro avveniva il giorno successivo a partire dalle ore 6:00 mattutine. Con il nuovo appalto ci si prefigge l'obiettivo di ridurre i tempi di esposizione al fine di migliorare il decoro urbano e la sicurezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempo dimezzato per portar fuori i rifiuti: la rete si rivolta

MonzaToday è in caricamento