Prima corre la corsa più dura della Brianza, poi chiede alla sua ragazza di sposarlo

Protagonista del fatto Andrea Maffeis, runner di 35 anni in forza ai Runners di Desio

La proposta di matrimonio

Prima ha corso la Resegup — una corsa di 24 km con 1.800 metri di dislivello — poi è salito sul palco e ha chiesto alla sua fidanzata di sposarlo. È successo l'altro giorno, protagonista del fatto: Andrea Maffeis, runner di 35 anni in forza ai Runners di Desio, che ha chiesto la mano alla sua ragazza: Laurea Redaelli. La notizia è stata riportata su LeccoToday.

Andrea non ha vinto la corsa: ha impiegato 3 ore 24 minuti e 32 secondi, classificandosi 215 esimo su 974. Ma una volta arrivato sul traguardo di piazza Cermenati e aver recuperato un po' di forze, si è recato sul palco delle premiazioni e ha chiesto la mano alla sua dolce metà. Un luogo sicuramente e un momento sicuramente inconsueto per proporre il grande passo: di certo un modo per renderlo ancor più indimenticabile.

Ma le proposte di matrimonio sono state due: poco dopo, sempre sullo stesso palco, anche Cristian Maddio (29 anni) ha chiesto la mano della sua fidanzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento