rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità M2

Sono quasi terminati i lavori per ripristinare la M2 dopo il crollo della gru

Nelle prossime ore Atm solleciterà per ottenere le autorizzazioni per far correre i treni su tutta la linea

I treni della linea M2 (la "Verde") potrebbero tornare a circolare tra poco su tutta la linea ferroviaria. Sono quasi ultimati, infatti, i lavori di ripristino della linea che era stata interrotta il 31 agosto in seguito del crollo di una gru in un cantiere nei pressi della stazione di Bussero. Lo ha detto il direttore generale di Atm Arrigo Giana durante una audizione in commissione mobilità a palazzo Marino nella giornata di mercoledì 7 settembre.

Nella giornata di martedì la procura - che dopo l'incidente aveva sottoposto a sequestro il cantiere - aveva dato il via libera alla rimozione della gru e avviare il ripristino della linea. I lavori sono quasi terminati e Atm è pronta a chiedere le autorizzazioni del caso per riprendere l'esercizio.

In merito a quanto avvenuto nel cantiere Giana, sollecitato dal presidente della Commissione, Carlo Monguzzi (Verdi) ha preferito non entrare nei dettagli premettendo che sono in corso indagini da parte della Procura, ma ha confermato che i lavori sarebbero dovuti avvenire a servizio interrotto, mentre il crollo della gru si è verificato attorno alle 18.30, poco dopo il passaggio di un treno. "La ditta era una ditta incaricata da Atm a svolgere una serie di attività - ha detto Giana-. Atm quando avvia dei cantieri con delle ditte appaltatrici definisce delle 'regole ingaggio' in termini di vincoli relativi a possibili interferenze con l' esercizio o gli impianti" e "chiaramente nel momento in cui ci sono delle attività interferenti con il servizio di trasporto pubblico queste attività devono essere poste in essere nel momento in cui il servizio è interrotto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono quasi terminati i lavori per ripristinare la M2 dopo il crollo della gru

MonzaToday è in caricamento