rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Solidarietà

Una grande risottata in piazza per raccogliere fondi contro la Sla

L'appuntamento a Monza: in sette anni venduti oltre 27 mila piatti di risotto

Per il settimo anno a Monza piazza Roma si trasformerà in una grande cucina all'aperto. Cuochi a cucinare e camerieri a servire migliaia di piatti di risotto. Un risotto speciale, che fa bene (soprattutto) ai malati di Sla e ai loro familiari. 

L'appuntamento è per sabato 1 ottobre a Monza quando torna 'Un sorriso contro la Sla'  la grande risottata in piazza organizzata per raccogliere fondi a favore del Progetto SLAncio, il progetto monzese che accoglie e segue i malati di Sclerosi laterale amiotrofica. In questi sette anni (compreso quello del lockdown) la macchina organizzativa non si mai fermata e all'inizio dell'autunno è sempre tornata in piazza la grande risottata benefica. In questi anni sono stati venduti oltre 27.800 risotti e sono stati raccolti oltre 160 mila euro (ricavo lordo). 

Adesso si ritorna in piazza e si riaccendono i fornelli. Quest'anno i monzesi, ma non solo, potranno gustare il risotto salsiccia e cipolla, quello all'isolana, quello cacio pepe e menta e la sera anche il risotto alla grappa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una grande risottata in piazza per raccogliere fondi contro la Sla

MonzaToday è in caricamento