Giornate nere per i pendolari Trenord, il sindaco di Lissone scrive a Regione Lombardia

La prima cittadina di Lissone ha chiesto un tavolo per cercare di risolvere il problema

Dopo una mattinata nera per i pendolari della linea ferroviaria S9 di Trenord il primo cittadino di Lissone, Concettina Monguzzi, ha preso carta e penna e scritto una lettera a Regione Lombardia chiedendo un incontro urgente per risolvere la questione.

"Con profondo rammarico intendo segnalare la gravissima problematicità della linea Milano-Como-Chiasso nella settimana appena trascorsa, con pesanti disservizi che hanno interessato pressoché quotidianamente i circa 8.000 passeggeri che utilizzano la Stazione di Lissone-Muggiò", ha scritto il sindaco nella missiva.

Sottolineate, in modo particolare, le cancellazioni che hanno riguardato i treni S11 25223 delle ore 7.27 diretti a Milano Porta Garibaldi con ripercussioni registrate nell’arco di tutte le mattinate.

"Tale situazione — ha proseguito Monguzzi — si è ripetuta per tutta la settimana nella fascia oraria destinata allo spostamento da Lissone a Monza, Sesto San Giovanni e Milano, con ritardi e cancellazioni che hanno provocato forte malcontento nell’utenza costituita da studenti e lavoratori - sottolinea il Sindaco Monguzzi - In particolare, già dalle corse delle ore 7 sono stati registrati ritardi che hanno provocato gravi ripercussioni sulle corse maggiormente utilizzate dall’utenza brianzola".

"Nonostante l’accordo raggiunto in fase di tavolo di confronto inerente la linea Milano-Chiasso, anche in queste situazioni di forte criticità non è stata prevista la fermata supplementare del TILO nella stazione di Lissone-Muggiò, elemento che avrebbe quantomeno limitato il disagio dei passeggeri — ha proseguito il sindaco —. Rinnovo la richiesta che, in determinate condizioni, i treni diretti possano essere fatti fermare a Desio e Lissone per "recuperare" i ritardi o le soppressioni dei treni delle Linee S9 e S11".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’Amministrazione Comunale di Lissone — ha concluso la prima cittadina — richiede la convocazione urgente del "Tavolo di lavoro Milano-Chiasso" in Regione Lombardia per affrontare il tema del servizio ferroviario di Trenord sulle linee S9 e S11 e per individuare soluzioni attuabili nel breve periodo".
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento