rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità

Ritirati alcuni piatti pronti Esselunga: possibili tracce di plastica

Nessun rischio per la salute, ma l'azienda ha ritirato i lotti

Esselunga ha richiamato - per precauzione - alcuni prodotti per via della "possibile presenza di frammenti di un'etichetta in plastica". In una nota, l’azienda sottolinea che c'è stato "il ritiro dagli scaffali di tre referenze prodotte il 24-01" e che sono stati richiamati i clienti che le avevano acquistate.

Come si legge anche sul sito del ministero della Salute, sono stati ritirati i cannelloni di carne con scadenza 29 gennaio 2019, le lasagne al forno da 600 grammi con scadenza il 30 e il ragù di vitello della linea Top da 200 grammi con scadenza il 7 febbraio.

L'azienda: "Rischio per la salute contenuto"

"Il rischio della presenza del frammento di plastica è contenuto così come il pericolo per la salute", percisano dall'Esselunga. "Il servizio clienti", aggiungono, "ha da subito contattato i consumatori che hanno acquistato uno o più prodotti invitandoli a non consumarli, ma a restituirli nel negozio in cui è stato effettuato l'acquisto per ricevere il rimborso o la sostituzione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritirati alcuni piatti pronti Esselunga: possibili tracce di plastica

MonzaToday è in caricamento