Ambiente / Vimercate

Rifiuti abbandonati, pentole e sanitari in strada: in Brianza l'esercito di volontari ha ripulito le città

Tra i 330 appuntamenti organizzati domenica 23 aprile, in occasione della giornata della terra, c'erano anche quelli brianzoli dell'associazione Plastic Free. Raccolti oltre mille chili di rifiuti abbandonati

Guanti, sacchi e ramazze. Anche in Brianza i volntari di Plastic Free domenica 23 aprile, in occasione della giornata della terra, si son dati appuntamento per rendere più pulite e belle le città. Sono state 330 le iniziative organizzate in tutta Italia per la raccolta dei rifiuti abbandonati e tra i comuni coinvolti sul territorio ci sono Vimercate e Ornago. 

A Vimercate i 30 partecipanti hanno ripulito le ciclabili lungo la tangenziale Est e i fossati ai lati della A51. "Era presente di tutto" - spiegano dall'associazione - "sacchi neri abbandonati, lavandini, sanitari vari, pentole". Sono stati raccolti mille chili di rifiuti abbandonati. Dall'associazione hanno rivolto un ringraziamento al comune di Vimercate e a CEM per la collaborazione nella gestione dei rifiuti raccolti. A partecipare alla giornata dedicata all'ambiente sono stati cittadini, famiglie e anche bimbi per una grande lezione di collaborazione e senso civico a partire dal rispetto per l'ambiente.

Giornata di pulizia straordinaria anche a Ornago dove una quindicina di volontari ha riempieto dieci sacchi di spazzatura abbandonata in strada e neò verde. "Molte sigarette raccolte davanti a scuola" ha spiegato Lorenzo Mattia, referente PlasticFree di Ornago. "Stiamo valutando di fare una campagna di sensibilizzazione a scuola, rivolta ai genitori. Poi abbiamo recuperato anche diversi vetri rotti, bottiglie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati, pentole e sanitari in strada: in Brianza l'esercito di volontari ha ripulito le città
MonzaToday è in caricamento