menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Seregno, lotta al degrado: la sala d'attesa della stazione ferroviaria chiude la notte

"La chiusura della sala d’attesa nelle ore serali e notturne è necessaria per evitare che lo spazio diventi riparo notturno per personaggi equivoci", le parole del sindaco

A partire da giovedì 14 gennaio, la sala d'attesa della stazione ferroviaria di Seregno resterà chiusa dalle 20.00 alle 6.30.

"Nel pomeriggio di ieri ne ho ricevuto comunicazione formale da Rfi, che ringrazio per la celerità e lo spirito di collaborazione con cui ha affrontato la questione da noi posta della custodia della sala d’attesa. Per una riorganizzazione interna ai servizi di Rfi, da alcuni giorni rimaneva aperta ventiquattro ore su ventiquattro" ha spiegato Alberto Rossi, sindaco seregnese.

"La chiusura della sala d’attesa nelle ore serali e notturne, quando il numero dei passeggeri in transito è limitatissimo, è assolutamente necessaria per evitare che lo spazio diventi riparo notturno per personaggi equivoci. Con Rfi, inoltre, è già in corso un’interlocuzione per innalzare, con altri interventi organizzativi, gli standard di sicurezza della stazione ferroviaria cittadina”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento