rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Tasse e pandemia / Concorezzo

Il comune che fa lo sconto sulla Tari alle aziende che lavorano in città

Succede a Concorezzo

Buone notizie per le aziende di Concorezzo: bollette più leggere del 75%. Questo il sostegno che il comune brianzolo ha deciso di dare alle attività economiche in questo periodo di covid. Si sta concretizzando, infatti, in questi giorni il provvedimento dell’amministrazione comunale riguardo la riduzione della Tari per le attività economiche e commerciali. Provvedimento adottato nel mese di marzo e che vede l’applicazione diretta in questi giorni con l’invio, a oltre 350 aziende, della bolletta per il pagamento della tassa rifiuti ridotta. Grazie a questo provvedimento di riduzione della Tari le aziende e i negozi di Concorezzo risparmieranno complessivamente oltre 141 mila euro.

La riduzione delle tariffe della tassa sui rifiuti è relativa al secondo semestre 2021 e al primo trimestre 2022. Per quanto riguarda il 2021 lo sconto è del 50% mentre per il 2022 del 25%. La riduzione riguarda le utenze non domestiche. “Questo provvedimento rappresenta un aiuto concreto alle aziende e ai negozi concorezzesi per un rilancio verso il futuro dopo due anni così difficili di pandemia - dichiara l’assessore al Bilancio Riccardo Mazzieri-. Fin dall’inizio del 2020 abbiamo voluto essere al fianco delle nostre aziende certi della necessità di fare qualcosa di concreto per alleggerire la pressione fiscale in un momento delicato come questo”. Questo non è l'unico provvedimento adottato dal comune brianzolo. Tra le iniziative, il contributo di circa 100mila euro complessivi a fondo perduto in sostegno dei commercianti e delle micro-piccole-medie imprese (MPMI) relativi al bando “Promozione dei Distretti del Commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana” di Regione Lombardia cui il Duc. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comune che fa lo sconto sulla Tari alle aziende che lavorano in città

MonzaToday è in caricamento