Lunedì, 15 Luglio 2024
Caldo infernale

Sos caldo: i consigli degli esperti e i servizi (gratis) per gli anziani e per le persone fragili

Ecco le informazioni utili fornite da Ats Brianza

Settimana rovente a Monza e Brianza. Asfalto bollente e pesante canicola, con seri rischi per la salute soprattutto per le persone anziane e fragili. Così che arriva puntuale il vademecum dell’Agenzia per la Tutela della Salute della Brianza con alcuni consigli utili per cercare di affrontare al meglio queste giornate infernali.

I consigli 

Gli specialisti ricordano di: uscire di casa nelle ore meno calde della giornata; indossare abbigliamento adeguato, di color chiaro e con tessuti leggeri; rinfrescare e ventilare la casa e dove si lavora, chiudere le finestre durante il giorno e aprirle durante le ore più fresche; bagnarsi spesso viso e braccia con acqua fresca; fare attività sportiva nelle ore più fresche; bere molta acqua e con regolarità e aumentare il consumo di frutta e verdura; adottare alcune precauzioni quando si viaggia in auto (come per esempio viaggiare con i finestrini abbassati o accendere l’aria condizionata); conservare correttamente e al fresco i farmaci; prestare particolare attenzione alle condizioni di salute delle persone a rischio (bambini, anziani, persone fragili e malati cronici) e contattare immediatamente il medico anche in caso di un malessere lieve; attenzione anche ai propri amici a 4 zampe (non lasciarlo mai solo in auto e assicurarsi che abbia sempre acqua fresca a disposizione).

Chi chiamare 

Inoltre per tutta l’estate a Monza e in Brianza resta attivo il numero verde Auser Filo d’Argento. In caso di bisogno per sé o per un familiare è possibile telefonare al call center numero verde 800.995.988 (contattabile dal numero fisso), oppure dal cellulare allo 039.2454544) dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Una telefonata gratuita per ricevere informazioni per affrontare al meglio questo periodo; per parlare con una voce amica e sentirsi meno solo; per essere accompagnato in ospedale per visite o esami medici; per ricevere pasti a domicilio, le medicine o la spesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sos caldo: i consigli degli esperti e i servizi (gratis) per gli anziani e per le persone fragili
MonzaToday è in caricamento