rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Attualità

Un altro temporale (e una allerta) a Monza e in Brianza

Attiva fino a venerdì sera l'allerta della protezione civile

Ancora un temporale a Monza e in Brianza. Dopo le precipitazioni di giovedì 23 giugno, nel pomeriggio di venerdì 24 un altro blitz del maltempo con precipitazioni abbondanti. Un evento più che mai positivo visto l'allarme di grave siccità che riguarda la Lombardia.

La protezione civile aveva diramato un'allerta gialla, corrispondente a 'rischio ordinario'. Secondo la previsione del centro funzionale di monitoraggio dei rischi lombardo, i temporali dovrebbero scatenarsi fino a venerdì sera.

Le previsioni

"Un parziale cedimento dell'alta pressione subtropicale sul Mediterraneo permetterà sul Nord Italia il transito di un impulso di aria più fresca e instabile. Si conferma, nelle prossime ore di oggi 24/06, la formazione dirovesci e temporali diffusi a partire dai settori più occidentali, in graduale espansione verso quelli orientali entro la prima serata. Le ultime previsioni confermano inoltre un maggior coinvolgimento dei settori alpini, prealpini e di Alta Pianura, mentre sulla Bassa Pianura appare maggiormente probabile il coinvolgimento del pavese e del lodigiano" si legge nelle previsioni a corredo dell'allerta.

"I temporali risulteranno localmente di forte intensità su Pianura occidentale e Prealpi. Nel dettaglio, ai fenomeni potranno ovunque essere associate forti raffiche di vento e grandinate con chicchi di piccole o medie dimensioni, mentre la probabilità di precipitazioni intense e persistenti appare con maggiore confidenza sui settori prealpini occidentali e Valchiavenna. Non esclusa grandine di grosse dimensioni nei settori occidentali di Prealpi e Pianura. In riferimento alle cumulate di pioggia attese, si segnala sui settori prealpini occidentali e Valchiavenna la possibilità di punte massime fino a 40-60 mm nelle 6 ore e di 60-80 mm nelle 12 ore. Vento moderato o forte da sud sull'Appennino, con raffiche fino a 80 km/h oltre i 1000-1200 metri. Tutti i fenomeni, vento forte compreso, sono previsti in cessazione entro la mezzanotte. Per la giornata di domani 25/06 si prevede un ritorno a condizioni di maggiore stabilità in un contesto di progressiva rimonta del promontorio anticiclonico di origine subtropicale. Tuttavia, si segnala la possibilità di isolati rovesci o temporali su Pianura, Appennino e Prealpi Occidentali, con fenomeni che dovrebbero comunque risultare di debole o al più moderata intensità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro temporale (e una allerta) a Monza e in Brianza

MonzaToday è in caricamento