Attualità

Trenord e Protezione Civile fanno quadrato: stipulato un accordo per gestire le emergenze

L'accordo è stato presentato nella giornata di martedì 29 giugno a Palazzo Lombardia

La Protezione Civile della Lombardia e Trenord fanno squadra. Le due realtà hanno scrittona una convenzione quinquennale per la prevenzione e la gestione di criticità ed emergenze. L’accordo è stato presentato nella giornata di martedì 29 giugno da Marco Piuri, amministratore delegato di Trenord, e dai membri della giunta regionale Claudia Maria Terzi, assessore regionale alle infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile e Pietro Foroni, assessore al territorio e Protezione Civile.

Cosa prevede l'accordo

In particolare, Protezione civile tramite la propria rete territoriale offrirà supporto a Trenord in caso di episodi critici significativi dovuti a guasti, incidenti o interruzioni della circolazione per eventi meteo particolarmente intensi.

Per garantire l’efficacia e la tempestività degli interventi, sarà progressivamente implementata tra le rispettive Sale Operative la condivisione di informazioni e di notizie di allerta relativa a rischi naturali che possano pregiudicare il regolare svolgimento del servizio.

Trenord, invece, metterà a disposizione di Protezione Civile per la gestione di emergenze (es. calamità) ed eventi: mezzi di trasporto, ambienti, staff. L’azienda ferroviaria offrirà supporto anche per attività di previsione e prevenzione, come esercitazioni o comunicazioni di pubblica utilità. La sinergia tra le due realtà si realizzerà infine con attività di formazione ed esercitazioni congiunte in ambito ferroviario e sul territorio.

"Serve ad ampliare il perimetro della collaborazione istituzionale"

"Il principale obiettivo della convenzione è quello di ampliare il perimetro della collaborazione istituzionale con i gestori dell’infrastruttura ferroviaria, consentendo così una misura integrata delle attività di Protezione civile sulla maggior parte della rete ferroviaria regionale - ha spiegato l’assessore al Territorio e Protezione civile di Regione Lombardia, Pietro Foroni -. L’accordo mira a sviluppare modelli condivisi di intervento per la gestione delle emergenze, favorendo l’interazione con gli altri gestori di infrastrutture critiche attraverso l’attivazione delle organizzazioni di volontariato territoriali e un maggior supporto nelle attività di coordinamento operativo: la Protezione civile regionale si impegnerà ad assicurare a Trenord la condivisione di dati e informazioni relativi a eventuali eventi emergenziali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenord e Protezione Civile fanno quadrato: stipulato un accordo per gestire le emergenze

MonzaToday è in caricamento